Utente 203XXX
spettabili dottori di meditalia

dopo un momento di forte ansia, anche con attacchi di panico e lieve depressione sono stato in cura con la paroxedina per circa due anni tra l'inizio della terapia, la dose massima di una comoressa 20 mg e lo scalaggio molto lento fino alla sospensione.
la cura ha sortito effetti positivi ed ho ripreso la mia vita sociale, lavorativa piu che normale.
dopo circa una anno di vita tranquilla, a causa di eventi poco piacevoli sul lavoro, sto riavendo panico, stanchezza e sensazioni stressanti come quelle avvertite in precedenza che mi hanno poi portato alla cura con la paroxedina.
la mia domanda è ci sono controindicazioni nel riniziare la terapia con la paroxedina visto la sua già testata efficacia sulla mia sintomatologia?

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Come facciamo a sapere se ci sono controindicazioni ? Forse con questo termine Lei intende altro, si spieghi meglio.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 203XXX

grazie della cortese risposta.
la mia domanda sulle controindicazioni riguarda il fatto se dopo aver preso già il farmaco per ben due anni c'è la possibilità di aver sviluppato una resistenza e quindi non ha più gli effetti di prima. ripeto è una mia preoccupazione.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ho capito. Questo infatti non ha niente a che vedere col significato del termine "controindicazioni".
No, non vi è niente di anomalo nel ripetere un farmaco che ha funzionato in passato come questo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it