Dissuefazione benzodiazepine

Gentili medici

In cura per un disturbo ossessivo compulsivo compensato di notte però per oltre un anno e mezzo ho assunto sempre En aumentando la dose perché non funzionava più arrivando fino a 40gocce e poi Esilgan fino a 4mg.
Così ho dormito per mesi ma tutto ad un tratto ho iniziato a dormire sempre meno. Abbiamo provato ad alzare la dose. Abbiamo usato Zolpidem. Abbiamo usato dalmadorm.mq niente.
Allora il mio psichiatra ha deciso di optare per farmaci sedativi e ho usato Largactil 50mg ma sempre niente e Nozinan ma apparte un po’ di stordimento nessun riscontro sul sonno.
Il mio psichiatra a questo punto a deciso che devo eliminare del tutto le benzodiazepine perché mi fanno più male che bene.
Per farlo mi ha prescritto 600mg di depakin al giorno durante i quali devo partire da una dose di 30gocce di Rivotril e scalare di 2 gocce ogni 2 giorni. Il depakin lo dovrò usare fino a quando non avrò scalato del tutto il Rivotril.
Però non mi è chiara la strategia. Ho letto sul foglio illustrativo che il depakin e’ uno stabilizzatore dell’umore Usato nel disturbo bipolare. Perché me lo ha prescritto per le benzodiazepine?
L’ho provato a contattare ma è andato in ferie e sono spaventato dal prenderlo.
Potreste farmi capire il perché di questa scelta?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
È una scelta terapeutica per ridurre le benzodiazepine.

Dovrebbe averglielo spiegato in corso di prescrizione.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto