x

x

Xanax o tavor

Buonasera dottori,
a seguito dei miei sporadici attacchi d'ansia (preciso che gli stessi si verificano solo in particolari circostante somatizzandosi e, comunque, non sempre) ho deciso di consultare il medico di base il quale, ad una prima analisi mi ha prescritto Xanax 0, 25 mg 3 volte al giorno e successivamente, dopo aver specificato al medico che preferisco un farmaco da assumere solo al verificarsi dell'attacco d'ansia in modo da ridurre gli effetti somatici (tachicardia, fame d'aria.. . ) , ha corretto la terapia prescrivendomi Tavor Oro 1 mg da assumere al bisogno.

Ora mi chiedo quale sia la differenza tra i due farmaci, che io sappia (voci di corridoio, specifico) il Tavor è un farmaco molto più forte del comunissimo Xanax che induce uno stato di sonnolenza non indifferente ed è più indicato nel trattamento dell'insonnia (che io non ho) che dell'ansia in sé.
Al momento del colloquio con il medico ho dimenticato di chiedere, purtroppo, il motivo di tale cambio farmacologico ma ho diversi dubbi in proposito: è vero che il Tavor è un farmaco più "forte" dello Xanax (in base al dosaggio sopra indicato) e comunque, quale potrebbe essere il motivo di tale cambio di terapia? Non andava bene assumere lo stesso Xanax al bisogno? Oltretutto mi serve un farmaco per la gestione dell'ansia che non mi crei troppa sonnolenza poiché, frequentando l'università, non posso permettermi cali d'attenzione così importanti.

Ringraziandovi in anticipo, vi auguro una buona serata.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
Per essere chiari nessuno dei due farmaci possono essere usati nel lungo termine.

La prescrizione ad un paziente giovane andrebbe evitata.

La invito a rivolgersi ad uno specialista per una prescrizione appropriata per i suoi disturbi.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio