Utente 575XXX
Buongiorno Ho 46 anni soffro di ansia da quando ho 10 anni circa e nel 2009 in seguito ad un lutto in famiglia ho iniziato una cura con cipralex che funzionava discretamente.
Dopo 3 anni il medico di famiglia mi cambio la cura dandomi serestill, 20mg al giorno dicendomi che funzionava meglio.
(a mio parere stavo meglio con cipralex) Ogni qualvolta tentavo di abbassare la dose, in quanto stavo meglio, succedeva sempre qualcosa che riacutizzava la mia ansia I miei pensieri negativi etc.
Purtroppo ultimamente un mio parente ha avuto un incidente sul lavoro che mi ha particolarmente turbato e ora si trova in coma e la mia ansia le mie paure i miei sensi di colpa l si sono fatte di nuovo vive, ora da una settimana ho aumentato un po il serestill a 25mg e prendo delle gocce di Valium 5 o 8 gocce a seconda della giornata, ho una famiglia e un figlio, vorrei iniziare anche un percorso di psicoterapia, vorrei provare anche con nuovi farmaci, vorrei una vita normale insomma, voi cosa mi consigliate anche per quanto riguarda i medicinali Grazie

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non ho capito innanzitutto una cosa: se andava bene il cipralex, perché poi la sostituzione ?
La dose di serestill è aumentabile, ma è il medico ad aver deciso di aumentare di 5 mg o Lei ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 575XXX

Buongiorno Dr. Pacini
Ne anch'io ho mai capito perché ha sostituito il cipralex, ma lui sosteneva che serestill andasse meglio, la dose di 5 mg lo aumentata io in base alle indicazioni, inoltre all occorrenza prendo 5/6 gocce di Valium per placare i miei attacchi di ansia, purtroppo non mi do pace e soffro molto x un incidente capitato a mio cugino che ora si trova in coma, cosa faccio? Grazie

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Da 20 a 25 mg non è che sia un aumento vero e proprio, intendo dire che se serve una fascia di dosaggio superiore, si aumenta a 30-40 mg (in linea teorica dico).
Magari il collega vuole andare con gradualità verificando dosi intermedie empiricamente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 575XXX

Buonasera Dott. Pacini
La dose di Serestill, l ho aumentata io in base al foglietto illustrativo , non il mio medico, effettivamente ha pienamente ragione, potrei provare con 30mg e per gli attacchi d ansia continuare con il Valium?
Grazie

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Deve concordare col medico le mosse terapeutiche. Né decidere da solo, né chiedere qui.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it