Utente 448XXX
Buongiorno dottori,
Dopo un mese l interruzione di farmaci per il DOC (zoloft) ho avuto una brutta ricaduta... ora da 3 giorni, dopo consulto medico, sto assumendo Anafranil 25mg con l intenzione di aumentarlo di 25 mg ogni 4 5 giorni... detto questo dopo attualmente provo una sensazione di grave ansia... quasi peggiorata da prima iniziare l Anafranil... mi impedisce di fare tutto... avere qualsiasi tipo di contatto... andare a lavoro ecc... è normale questo?
Inoltre è corretto non avere ricominciato con lo stesso farmaco precedentemente utilizzato?

Grazie

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Stavo per chiederlo, come mai non è stato ripreso direttamente il farmaco di prima. Comunque, è normale un peggioramento iniziale nelle prime 2 settimane.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 448XXX

Grazie per la sua risposta dottore. Ha deciso di cambiarlo perché non aveva mai avuto molta efficacia... ero ancora abbastanza sintomatico.. per cui si è optato per una moleca a lui detta più efficace per il DOC. Lei non condivide la scelta ?

Cordialmente

[#3] dopo  
Utente 448XXX

Inoltre dottore se posso chiedere, questo peggiormanero iniziale si dovrebbe avere ad ogni incremento dose giusto ? Per cui Nel caso ci metta 3 settimane ad arrivare a dose teraupetica ci sarà sempre questo ulteriore peggioramento iniziale.. che si protrae in questo caso fino ad 5/6 settimane.. corretto?
Grazie

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Teoricamente sì, più spesso alle dosi più basse, cioè all'inizio.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 448XXX

Grazie dottore per le risposte. Inoltre è normale un possibile aumento di pensieri suicidari ?

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dipende cosa intende. nella maggior parte dei casi riguarda la paura di poter compiere gesti inconsulti, che non sono pensieri suicidari.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it