Utente 739XXX
salve ho 38 anni , non sono ne depressa neanche ansiosa da 1 anno soffro emicrane bilaterali con vertigini nausee vomiti con affatticamento nel movimenti sono andata da un neurologo altri specialisti reumatologi ecc. mi hanno provato a prescrivermi LYRICA , CYMBALTA ,VERTISEC ,TORA-DOL DA 10 mg poi a ultimo arcoxia da 90mg senza risultato ormai nn prendo + anzi mi ha provacato problemi cioè scompensi nel ciclo sui battiti cardiaci più circolazione mi venivano le gambe gonfie ho fatto i prelievi del sangue tutto ok? mi kiedo cosa mi sta succedendo aiuto se continuo cosi mi sa ke divento veramente ansiosa o depressa come faccio io nn me lo posso permettere ho una figlia di 8 anni da crescere spero ke qualcuno risponda al mio messaggio grazie mille in anticipo

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Le hanno prescritto una terapia a mio avviso "a ponte" tra diagnosi di emicrania di sindrome ansiosa (non meglio specificata). Se c'è una diagnosi precisa di emicrania vi sono farmaci antiemicranici più classici, mentre chieda al neurologo se è il caso di fare una visita psichiatrica, se hanno questo dubbio.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 739XXX

la ringrazio x avermi risp subito io mi sono rivolta alla sua specializazione sa sono andata da quasi tutti gli specialisti mi rimaneva solo la sua perchè a ki mi ha visto è controllato fatto vedere esami sangue fatto rm al cranio con terapie medicinali come si dice hanno avuto tutti esiti negativi ne anche loro capiscono cosa porti tutti questi dolori mi dimenticavo ho sempre l"alito cattivo li ho solo un po di ernia iatale con esofagite 2 grado io mi domando come mai il mio corpo nn reagisce alle cure fatte ho tutto negativo la ringrazio ancora poi ripeto nn sono depressa se diventero ansiosa avro le mie ragoni visto ke nessuno riesce a capire cosa mi succede la ringrazio ancora

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma allora nessuno ha fatto diagnosi di emicrania ? E' una cefalea senza causa definita ad oggi ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
gentile utente,

effettivamente e' strano che se ha una diagnosi di emicrania le venga dato un trattamento psichiatrico.
Ma e' andata in un centro per le cefalee?

Per gli attacchi ci sono anche altri trattamenti sintomatici.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma allora nessuno ha fatto diagnosi di emicrania ? E' una cefalea senza causa definita ad oggi ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 739XXX

grazie a tutti x avermi risp pultroppo dopo 1 anno nessuno mi ha mai fatto una diagnosi di emicranea?Pultroppo adesso si assocciata anche le vertigini con sensazione di nausea è mentre mangio mi vengono fitte di brividi di freddo ? poi passano dopo ke mi metto un golfino essendo gia vestita pesante ?dove posso trovare questi centri x la cefalea?quali altri trattamenti esistono quando ho queste forti fitte? IO ho fatto solo RM alla cervicale è una cranio tutto negativo più esami del sangue tutto negativo a casa nn ho problemi io nn bevo caffe o alcolici è nn fumo faccio una dieta controllata dal mio medico essendo medico dello sport la dieta nn è rigida anzi quasi normale.Spero tanto di risolvere il problema vi ringrazio buon lavoro buona giornata arriverderci

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
mi perdoni ma io non ho capito.

la diagnosi di emicrania non le e' stata fatta, quindi per quale diagnosi, che le hanno riferito, le hanno prescritto il trattamento che ha indicato?

Ha sintomi di depressione non secondari alla cefalea?

I centri per le cefalee sono in tutte le citta'.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#8] dopo  
Utente 739XXX

e stato un professore di reumatologia ci sono andata 3 volte privatamente dicendo ke dovevo fare questa cura tipo cymbalta nessun risultato anzi peggio poi arcoxia serviva per distendere la muscolatura ke poi dolori sparivano dietro la nuca ke forse soffrivo di FIBROMOLGIA ma nn era sicuro , poi dopo 1 mese vado da un neurologo mi dice per distendere i muscoli di tutta la parte del cranio cioè mi spiego dietro la nuca devo prendere lyrica 2 volte al di. QUI sono peggiorata nn riuscivo più a camminare mi ero gonfiata le gambe ho smesso ,ma ripeto mai nessuno mi ha fatto una diagnosi cefalea .Mi hanno sempre detto ke il problema lo risolvevo cosi.Con questo genere di medicine invece io continuo a star male mi sono usciti altri problemi di salute una cosa sono certa è sottolineo mai nessun specialista ke mi ha visto mi ha mai diagnosticato ke sono depressa.Sicuramente contattero questi centri specializzati in cefalea grazie mille di cuore grazie di esistere

[#9] dopo  
Utente 739XXX

mi sono dimenticata di scrivere io adesso prendo questi medicinali prescritti dal mio medico di famiglia da 1 settimana 3 volte al giorno vertiserc da 16mg 3 volte di peridon 3 volte al giorno tora-dol 10mg + lansox da 30mg 3 volte al giorno pero il miei dolori ci sono infatti nn riesco neanche accompagnare mia figlia a scuola perchè quando mi alzo sono stanca dolori ho sempre nause sensazione di vomitare è l"emicranea ke nn mi abbandona mai.Meno male ho un grande sostegno della mia famiglia ke sono dei santi arrivederci grazie

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Abbiamo quindi una sindrome che inpiù hanno valutato come potenzialmente risolvisibile con farmaci "anche" utili nell'ansia. Non necessariamente deve esserci l'ansia nella fibromialgia. Ma dalla storia è come se avessero avuto questa impressione i vari medici.
Un consiglio pratico: una visita psichiatrica è indicata, così chiariamo una volta per tutte l'esistenza di un disturbo di somatizzazione, o d'ansia (tenga presente che non tutte le persone intendono il termine ansia allo stesso modo dei medici, magari ansia per lei significa un tipo di ansia e non altri).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
Utente 739XXX

la ringrazio di avermi dedicato del suo tempo in ke modo lei dottore intende x ansia vuole x favore spiegarmi cosi capisco meglio, se ha lo stesso mio modo di pensare adesso x esempio oltre a tutti problemi di salute ho ll ciclo ogni 7 giorni è anche qui e tutto a posto sia ormani ovarico tutto l"altro interno nonostante tutto quello ke mi sucedde io nn sono ansiosa ma( MOLTISSIMO PREOCCUPATA ) neanche DEPRESSA perchè il mio corpo è come un rebus bisogna capire cosa scatena questi fattori perchè voglio capire SOLO cosa mi sucedde è come curarla la ringrazio di tutto arrivederci buonaserata

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Intendo che deve farlo valutare a uno psichiatra, i termini tecnici tipo depressione, ansia etc lei li può intendere secondo un senso, ma in psichiatria indicano cose precise.
Vuole che le faccia un esempio "nonostante tutto quello ke mi sucedde io nn sono ansiosa ma( MOLTISSIMO PREOCCUPATA )" Questa frase per esempio per me non ha senso, una preoccupazione è per esempio uno degli stati che si indicano come d'ansia. Quindi come vede il senso che hanno queste parole che lei è irrilevante, deve farsi dire da un medico come può risolvere il problema. Se vuole capire cosa le succede, ma ancor più importnate come curare questa condizione, consulti uno psichiatra come già detto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Gentile utente,

mi pare che si stiano aprendo nuovi scenari in merito alle sue patologie.

Un ciclo ogni 7 giorni e' uno di questi.

Perche' non parla con il suo medico di famiglia e spiega in modo molto chiaro tutte queste problematiche?

Dovrebbe essere indirizzata verso piu' specialisti e credo che il problema "emicrania" sia solo uno dei sintomi di altre condizioni.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#14] dopo  
Utente 739XXX

VI RINGRAZIO DEI VOSTRI CONSIGLI HO CAPITO COSA VUOL DIRE ANSIA PERO IO STO DIVENTANDO COSI PERCHè NN RIESCONO ATROVARMI UNA CURA GIUSTA CMQ FARO SUBITO UNA RICERCA NELLA MIA ZONA DI UN BRAVO PSICHIATRA , MA IO CON IL MIO MEDICO CI PARLO TANTISSIMO LUI PIù DI MANDARMI A FARE VISITE ED ANALISI DEL SANGUE E DARMI UNA CURA COSA PUO FARE INFATTI L"ULTIMA CURA KE STO FACCENDO ME LA PRESCRITTA LUI CON MINIMO RISULTATO PERO SONO IN PIEDI.PERCHè LE ALTRE CURE DATE DAGLI ALTRI SPECIALISTI PROFESSORI NN RIUSCIVO NEANCHE AD ALZARMI DA LETTO HO AVUTO PROBLEMI SU PROBLEMI EIL MIO MEDICO A DOVUTO CERCARE DI RIMEDIARE AGLI ALTRI NUOVI PROBLEMI. DIMENTICAVO DI VISITE 1 ANNO NE HO FATTO TANTA 2 VOLTE ORTOPEDIA 3 VOLTE REUMATOLOGO 2 NEUROLOGO 1 VOLTA ENDICRINOLOGO 3 VOLTE VISITA GINECOLOGICA COMPLETA ADESSO HO UN APPUNTAMENTO CON IMMUNOLOGO POI SICURAMENTE PRENOTO UNA VISITA AL CENTRO CEFALE POI PSICHIATRA COME VEDE MI HANNO VISTO TANTI SPECIALISTI TUTTI PRIVATI LA DIAGNOSI TUTTO A POSTO PERO LA CEFALEA SEMPRE LI CON LE FITTE C"è ORMAI CI STO CONVIVENDO . GRAZIE ANCHE A VOI PER AVERMI DATTO DEI CONSIGLI EVENTUALE SE VI FA PIACERE VI AGGIORNERO QUANDO AVRO ESEGUITO QUESTE VISITE ARRIVEDERCI BUONAGIORNATA BUON LAVORO GRAZIE MILLE

[#15] dopo  
Utente 739XXX

ULTIMA PATOLOGIA DEL CICLO KE MI VIENE AD INTERVALLO DI 7- O 8 GIORNI INFATTI ADESSO MI SONO TORNATE QUESTA è LA 2 VOLTA DI QUESTO MESE HO FATTO I CONTROLLI SONO FINITA ANCHE AL PRONTO SOCCORSO IL RISULTATO TUTTO A POSTO ESEGUO ESAMI SANGUE ORMONALI TUTTO OK?LA PILLOLA HANNO PAURA DI PRESCRIVERMELA PERCHè HO AVUTO PROBLEMI DI BATTITI ACCELERATI DI TACHICARDIA CAUSATA DAI MEDICINALI PRESCRITTI X CURARMI LA CEFALE + LA PRESUNTA MALATTIA DETTA FIBROMOLGIA ADESSO VEDIAMO IO NN SONO MAI STATA ANSIOSA ANZI PERO SFIDO AKIUUQUE A NN DIVENTARLO SONO COSI 400 GIORNI KE STO VERAMENTE MALE A CAUSA DEL MAL DI TESTA CMQ VI RINGRAZIO ANCORA ARRIVEDERCI

[#16]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ha un'idea delle cose credo confusa. Se ha un disturbo d'ansia non è che le è venuto perché ha la cefalea, ha le sue cose insieme, forse per la stessa matrice cerebrale.
Ma è molto semplice chiarire la questione, faccia una valutazione psichiatrica, non c'è altro da aggiungere per adesso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#17]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ha un'idea delle cose credo confusa. Se ha un disturbo d'ansia non è che le è venuto perché ha la cefalea, ha le sue cose insieme, forse per la stessa matrice cerebrale.
Ma è molto semplice chiarire la questione, faccia una valutazione psichiatrica, non c'è altro da aggiungere per adesso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it