Utente
Salve scrivo questo post perché sono abbastanza confuso su due terapie prescritte da due medici diversi.

Da tre anni in terapia con Entact 10mg per panico e ansia, nell’ultimo periodo sono peggiorato ed un medico mi ha dato Eutimil 20mg con alprazolam tre volte al di, stando ancora male mi sono recato da un altro medico il quale mi ha prescritto

Depakin chrono 500 mezza mattino mezza sera
Olanzapina 5mg alla sera
En 15 gtt prima di dormire, 10 al bisogno
I miei sintomi sono elevati stati di ansia e pensieri ossessivi di essermi infettato con il coronavirus che non mi fanno dormire la notte.

Ho iniziato questa terapia ma ora ho letto che questa terapia non ha indicazione nella terapia del panico mi sento confuso.
Quale terapia seguire

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Infatti, è abbastanza probabile che il secondo medico abbia fatto tutt'altra diagnosi. E val la pena che glielo chieda, anche se è strano che al momento della cura e della prescrizione non sia stato detto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
La seconda terapia (Depakin, olanzapina, EN) e’ indicata per ansia, panico e pensieri ossessivi ipocondriaci di essere malato e di potermi infettare) perché sostanzialmente sono questi i sintomi lamentati.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, la seconda terapia non è affatto indicata per quella diagnosi lì, si fa anche presto a verificare dalle indicazioni riportati sui foglietti.
I sintomi lamentati non è tutto, bisogna vedere che diagnosi poi ha fatto il medico, magari ci sono altri aspetti che lui ha riconosciuto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4] dopo  
Utente
Gentile dottore,
alla fine ho scelto di seguire la terapia prescritta dallo psichiatra che mi ha diagnosticato un disturbo di panico, sindrome ansiosa con elevata ipocondria.
Questa la terapia:

Eutimil 20mg al mattino
Frontal 1cp x 3 volte al giorno
Serenase 3 gocce ore 21.00

Lei cosa ne pensa?

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Niente di particolare, mi pare una terapia normale.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#6] dopo  
Utente
Un altra domanda dottore assumo paroxetina da 13 giorni e finora ho notato soltanto effetto paradossò con peggioramento dei sintomi. Quanti giorni necessità prima di avere effetti ?
Inoltre gli ultimi tre giorni non ho assunto il farmaco perché sono partito e dimenticato il farmaco a casa ricomincerò a prenderlo da domani, questi tre giorni che sono stato scoperto possono far peggiorare i miei sintomi?

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Il farmaco non è un sintomatico, quindi non ha un effetto in tempo reale sull'andamento del disturbo. Poiché siamo in fase di latenza, i sintomi sono ancora variabili. Non dipendono dal fatto di aver assunto il giorno x il farmaco.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#8] dopo  
Utente
Gentile dott. Pacini,
quindi avendo assunto il farmaco per 12 giorni, poi mi sono fermato per tre giorni e adesso ho ripreso la terapia non succederà nulla?
Dopo quanti giorni il farmaco fa il suo effetto?

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non ho capito cosa dovrebbe succedere e in base a cosa. Il farmaco fa effetto in un mese.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#10] dopo  
Utente
In base al fatto che non ho assunto il farmaco per tre giorni, da domani ricomincerò ad assumerlo

[#11]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Quindi nella sostanza, ha fatto una prima visita psichiatrica ed ottenuto un prescrizione che ha deciso di assumere, poi ha fatto una seconda visita con una terapia che non ha assunto, poi ha chiesto cosa teoricamente doveva fare ed ha deciso di continuare ad assumere la terapia che aveva iniziato, nel frattempo però ha sospeso la terapia per dimenticanza o per il dubbio che aveva ed ora deve ricominciare ad assumere la terapia dall'inizio.

Probabilmente non ha una piena volontà ad assumere la terapia e cerca in qualche modo di non seguire le indicazioni che riceve, per cui, siccome la prima terapia era la "meno peggio" rispetto alle sue aspettative, ha deciso che deve rassegnarsi alla prima assunzione senza una volontà evidente.

Faccia prima di tutto chiarezza con se stesso


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In base al fatto che ha assunto la cura per tre giorni semplicemente non può aver ottenuto alcun risultato terapeutico, e questo si è detto. Questo è quanto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#13] dopo  
Utente
Grazie delle risposte.
La paroxetina può fare aumentare la pressione arteriosa ?

[#14]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sicuramente Lei intenderà quando uno inizia a prenderla. In quel caso, più che altro il panico.
Come effetto collaterale durante cura, no.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"