Schizofrenia con disturbo di panico resistente, quale soluzione ?

Salve, ho 31 anni, Soffro di schizofrenia da 12 anni, ho sempre preso Olanzapina a dose basse 5 mg poi 10 mg ed adesso sono a 30 mg, sono arrivato a questi dosaggi perche qualche anno fa si è presentato un disturbo di panico molto forte ed invalidante, le benzodiazepine non hanno dato buon risultato, anzi con la dipendenza e l'assuefazione ci sono stati aumenti di dosaggio che hanno peggiorato il controllo delle crisi d'ansia, il medico psichiatra per questo motivo mi ha aumentato il dosaggio di Olanzapina da 20 mg ad 30 mg.

è passato molto tempo dal fatidico aumento di dosaggio a 30 mg, ma non è cambiato niente le crisi di panico sono sempre le stesse direi che sono peggiorati anche, perche prima erano distanziati di 2 o 3 Giorni ed vengono tutti i giorni senza motivo ovvero senza causa apparente, ed a volte anche in attività piacevoli come ad esempio la lettura.

Per caso va cambiato l'antipsicotico?
?
?
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44.4k 1k 248
Le terapia antipanico sono state provate (ovviamente non mi riferisco ai tranquillant) ? Siccome nel titolo lo definisce "resistente", questo significa che sono state provate la maggior parte delle terapie antipanico senza successo ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
Utente
Utente
esatto
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44.4k 1k 248
Non comprendo però in che modo l'aumento dell'olanzapina a dosi sovramassmali dovrebbe migliorare il panico.
[#4]
Utente
Utente
Il medico mi ha detto che Olanzapina ha delle proprietà ansiolitiche
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44.4k 1k 248
sì, ma non è il suo uso fondamentale, né è indicato nei disturbi d'ansia come terapia di prima scelta.
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto