Assunzione en e xanax

Gentilissimi dottori buongiorno
Dopo una brutta ricaduta depressiva (ma soprattutto ansiosa post evento traumatico) in data 12 gennaio sono ripiombato appunto in depressione legata a fortissima ansia
Ho ricominciato la cura con citalopram il 5 febbraio (20mg)
È il farmaco con il quale ho curato la mia prima forte crisi depressiva del 2011 dalla quale ero totalmente guarito nel 2013
Vengo al dunque
Ho visto il mio psichiatra 1 settimana fa e siccome le cose non andavano benissimo mi ha alzato citalopram a 30 mg
Stavo assumendo circa 30 gocce di xanax (10 la mattina e 20 la sera)
Lui invece mi ha consigliato di passare ad En (20 la mattina) e mantenere Xanax 20 gocce la sera perché trovo molto giovamento nel dormire
La sua idea è quella di passare poi solo ad En eliminando lo xanax che prendo ormai da quasi 2 mesi
Va tutto bene, io poi sono un paziente che si fida totalmente di voi dottori, semplicemente non sono molto "felice" di assumere nel corso della giornata due benzodiazepine diverse
Tutto qui
Mi confermate che è una cosa che non crea danni e che per un periodo si può fare?
?
?

Grazie anticipatamente per le vostre risposte
Con stima, Riccardo
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,4k 847 56
Si può fare in una ulteriore valutazione di sospensione a breve della benzodiazepina altrimenti passa da un uso ad un altro senza senso.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 504 30 1
Non crea danni. Penso che il suo psichiatra voglia sostituire lo xanax con l' en perchè quest' ultimo ha una emivita più lunga, e per questo darebbe meno problemi di tolleranza e dipendenza.

Dr Giovanni Portuesi

[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,7k 888 269
Perché ha bisogno di una conferma del genere ? E' convinta che i medico prescrive cose che la danneggiano in maniera così grossolana ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4]
dopo
Utente
Utente
Si l'idea è quella di sostituire nel lungo xanax con En
O almeno credo
La mia domanda nasceva dal fatto che per molti già l'assunzione di una benzodiazepina è vista come il "demonio"....figurarsi due tipi di benzodiazepine
Da qui la mia domanda credo lecita
Grazie ancora per le risposte
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,7k 888 269
Ma scritto Lei stesso che l'idea del medico è di passare ad una diversa benzodiazepina. Al di là del fatto che questo poi abbia un senso, mi pare solo un passaggio da una cosa ad un'altra analoga

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test