Delorazepam come stabilizzatore del disturbo bipolare

gentili dottori
come ho scritto in precedenza sono in terapia per disturbo bipolare e doc
oggi il medico, a seguito di un peggioramento del disturbo bipolare avvenuto in questi ultimi giorni mi ha aggiunto una compressa di lyrIca 75 mg e 1 mg di en per due volte al di dicendomi che anche questa benzodiazepina ha potere stabilizzante sull'umore.
io sul foglietto illustrativo non ho trovato niente a riguardo.

mi sapete dare dei chiarimenti in merito?

(gli altri farmaci della terapia sono paliperidone 6 mg e lamotrigina 200 mg)
grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
[#2]
Utente
Utente
grazie della risposta,e' una mazzata per me che stavo cercando di dismettere le bdx

Dottore mi prendoni,nella mia ignoranza io sono convinto che nella terapia paliperidone lamotrigina non ci sia nulla che copra le mie fasi up,e' cosi?oppure paliperidone dovrebbe agire anche su quello?il lyrica ha una funzione minimamente stabilizzante?
grazie
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
Lei se lo è chiesto sulle benzodiazepine ed ovviamente quella che assume non ha azione sulle fasi maniacali con funzione stabilizzante.

Gli altri farmaci se ben dosati possono agire ma deve essere chiara la diagnosi e devono essere utilizzate terapie di prima scelta prima delle altre

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#4]
Utente
Utente
dottore non saprei,da quando prendo il paliperidone le ossessioni e le fobie si sono ridotte tantissimo,sono le oscillazioni umorali il problema e mi sa che la lamotrigina non basta
[#5]
Utente
Utente
dottore mi scusi se replico ancora,quindi se ho capito bene il pregabalin puo' stabilizzare l'umore ma non e' una terapia di prima scelta,ho capito bene?
[#6]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
[#7]
Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze attivo dal 2022 al 2023
Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze
Buongiorno,
già sono state date le risposte alla maggior parte dei quesiti.
Il disturbo bipolare a seconda del decorso risponde meglio ad alcuni farmaci rispetto ad altri.
In cronico, ossia nelle prevenzione delle ricorrenze, perchè in acuto il discorso cambia, solo veri stabilizzatori dell'umore sono indicati (= proteggono da almeno una delle due polarità e non aumentano significativamente il rischio di indurre la polarità opposta) ... pochi hanno raggiunto davvero queste evidenze.
Dei farmaci citati, seppur a dosaggio congruo, solo la lamotrigina ha questa evidenza e la protezione è solo ed esclusivamente per le fasi depressive.... la tipizzazione del tipo di disturbo, il decorso, la polarità prevalente possono aiutare a scegliere la terapia migliore, in monoterapia o in associazione. Il lyrica può abbassare i livelli d'ansia, regolare il sonno, regolare l'emotività espressa MA non è uno stabilizzatore dell'umore, idem le benzodiazepine. Il paliperidone è un antipsicotico, certo che placa i pensieri, perchè "li ordina un po'... li rallenta", ma non va ad agire sul core della patologia e ha comunque un rischio depressogeno. Certo in acuto in un episodio maniacale, ammesso che non abbia sintomi misti, potrebbe funzionare... ma nel lungo termine non ha nessun significato.
Ci sarebbe molto da dire, ma quello che le consiglio, confermata la diagnosi è di trovare qualcuno che approfondisca le caratteristiche del disturbo, le eventuali comorbidità etc ... in modo da scegliere l'assetto terapeutico migliore.

Saluti,
[#8]
Utente
Utente
gentili dottori,leggendo le vostre risposte mi sono venute alcune considerazioni.

la prima:fare lo psichiatra e' davvero un bel casino,passatemi il termine
bisogna stare dietro ad una serie di situazioni tutte diverse tra loro

ho assunto per un anno e mezzo il seroquel a 800 mg rp,e faceva poco.Ho iniziato ad avere idee di persecuzioni alcune davvero invalidanti e mi e' stato introdotto il paliperidone con cui queste idee e le ossessioni in generale sono andate via.Poi ho dovuto sospendere gli antidepressivi per il doc perche' mi facevano virare molto facilmente in fase up.poi c'e' una notevolissima quota d'ansia con un certo abuso di en per cui mi e' stato dato il lyrica.

fare lo psichiatra e' davvero una cosa ardua,bisogna fronteggiare una serie di sintomi e di patologie e secondo me non ci si riesce a curare tutto.almeno questo e' il mio pensiero leggendo le vostre considerazioni
cordialmente
Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto