La sua famiglia incolpandoli

salve ,oggi scrivo per una cugina di una mia amica.Lei si è da poco lasciata con il ragazzo dopo anni di fidanzamento,la relazione non era mai stata stabile anzi forse lo era per lei ma non per lui che se ne sempre approfittato.Oggi le condizioni di questa ragazza sono vergognose ,non vuole mangiare e a volte non vuole neanche bere minaccia di uccidersi e sta facendo soffrire i suoi genitori e la sua famiglia ,.
Il padre è anche sofferente di cuore e per colpa della figlia è quasi finito in ospedale,la ragazza reagisce male con tutta la sua famiglia incolpandoli e scaricandogli a loro la colpa di tutto quello che gli è successo.Premetto che i suoi genitori sono persone con grandissimi valori e che mettono la famiglia al primo posto ,ma lei ha bisogno di prendersela con qualcuno e siccome non ha mai avuto amici(nel vero senso della parola)ora si ritrova sola.
.Ovviamente le sue minacce di farsi del male sono solo una provocazione per far si che lui venendo a sapere queste cose ritorni da lei per pena una volta è pure scappata dalla finestra facendo spaventare i genitori che poi l'hanno trovata in montagna da sola .Ora questa situazione va avanti da tre mesi la mamma ha perso tantissimo peso ha paura per la figlia , la notte aspetta sempre che si addormenta prima di andarsi a coricare.
I fratelli non ce la fanno più e lei non vuole farsi aiutare da nessuno neanche da uno psicologo.che possono fare....sta distruggendo una famiglia forse perchè troppo viziata nonostante i genitori non se lo possano permettere assolutamente.
[#1]
Dr. Giuseppe Santonocito Psicologo, Psicoterapeuta 13,7k 292 182
Quale è la domanda che vorrebbe farci, se ne ha una?

Aiutare questa ragazza, se è maggiorenne, dovrebbe essere interesse soprattutto di se stessa e semmai della famiglia. Anche se a quanto dice sembra essere la famiglia nel complesso che forse dovrebbe ricevere un aiuto. Ma lei, come amica della cugina, credo possa fare ben poco oltre a suggerire di cercarlo presso un professionista, questo aiuto.

Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#2]
Dr. Magda Muscarà Fregonese Psicologo, Psicoterapeuta 3,7k 146 11
Forse il medico di famiglia che conosce la situazione , la famiglia e i problemi fisici del padre potrebbe proporre una soluzione tenicamente efficace..questa ragazza sembra davvero avere problemi antecedenti la fine della relazione , forse è anche viziata, lei come cugina può dare temo, solo suggerimenti alla famiglia..
Poi , dopo, ci vorrebbe una psicoterapia, una rilettura del sistema famiglia.
Molti auguri

MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta psicodinamico per problemi familiari, adolescenza, depressione - magda_fregonese@libero.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
grazie mille per il vostro consulto ,spero che si risolva tutto al più presto.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test