Ho paura della scuola,di fallire e mi sento incapace

Buongiorno, sono una ragazza di 15 anni e frequento la prima superiore.

In questo periodo mi sento molto preoccupata per quanto riguarda la scuola, ho paura di partecipare alle lezioni, ho paura di essere presa in giro o criticata per un’interrogazione o un compito.

Io non mi sono mai sentita abbastanza, mi vedo sempre meno brava, meno capace degli altri, sento come se non valessi nulla.

La mattina quando è il momento di alzarmi per partecipare alle lezioni online o andare a scuola mi sento poco bene, comincio a sentire le gambe deboli come se da un momento all’altro potessi cadere, le mani cominciano a tremare, avverto un forte mal di pancia e qualche volta la testa comincia a girare.

Non riesco a calmarmi, anche respirando profondamente, cercando di pensare ad altro ma per quanto possa sforzarmi non riesco.

E tutto ciò, insieme al mio essere timida rende ancora più complicata un’interrogazione o un compito.

C’è qualcosa che posso fare per migliorare la situazione?
Vi ringrazio in anticipo per le risposte, davvero.
[#1]
Dr.ssa Alessia Bianco Psicologo 14
Buongiorno,da ciò che mi racconta è possibile che la situazione sociale "scuola" le provochi attacchi di ansia. Ha evidenziato carenze nella sua autostima e le due cose possono essere correlate. Spesso è difficile uscire da soli dal blocco della situazione attuale, le consiglio un consulto psicologico per approfondire i suoi sentimenti rispetto alle interrogazioni e alle prestazioni scolastiche, che sono spesso inficiate da uno stato ansioso
Saluti

Dr.ssa Bianco Alessia, psicologa

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa