Ho 28 anni e non sono mai stata toccata da un uomo non c è mai stata occasione

Ho 28 anni e non sono mai stata toccata da un uomo...non perché non volessi ma perché non c'è stata mai occasione.
Mai nessuno che mi corteggiasse con lo scopo di avviare una conoscenza.
C'è sicuramente qualcosa che non va... un mio blocco interiore che in quale modo faccio trasparire anche agli.
uomini.
adesso, ma gia da qualche anno sento il bisogno fisico di avere rapporti e mi masturbo da sola in modo regolare, però ovviamente è diverso.
Da piccola sono sempre stata attratta da scene di amore violento e anche adesso, quasi mi fanno piacere.
Ho cercato di analizzarmi ma non capisco il perché...sono.
stata da uno psicologo per affrontare altre situazioni ma queste cose non sono riusvita a raccontarle, mi vergogno molto.
Meglio scrivere.

Grazie
[#1]
Dr.ssa Anna Potenza Psicologo 1,9k 113
Gentile utente,
se lei ha un aspetto e un comportamento nella norma e ha condotto una vita che implica le usuali occasioni d'incontro (scuola, amicizie, passeggiate, discoteca, lavoro) è davvero inusuale quello che ci scrive.
Parla di "blocco interiore": ma di che genere?
A volte in persone che avevano difficoltà ad avviare relazioni ho trovato marcate anomalie nell'aspetto, eccessiva originalità di abbigliamento, gravi carenze igieniche, tratti caratteriali sgradevolmente originali o respingenti.
E' un vero peccato che non abbia parlato al suo psicologo di questa situazione: solo chi la incontra di persona può dare un parere su questi eventuali aspetti che cito sopra.
La cosa migliore è verificare se sono presenti questi impedimenti fisici e/o caratteriali, con l'aiuto di una sorella, di una madre, di un'amica; se possibile mettere riparo alle cose più evidenti e cercare situazioni d'incontro, oggi certo difficili, ma usualmente rappresentate da palestre, gruppi che fanno gite e viaggi, corsi di studio, luoghi di volontariato, etc. Lei non ci ha scritto se studia o lavora.
Altrimenti una strada valida è tornare da un/a psicologo/a specialista in relazioni personali e farsi guidare da lui/lei.
Auguri. Ci tenga al corrente.

Dr.ssa Anna Potenza (RM) anna.potenza@medicitalia.it


[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta.
Io sono laureata con il massimo dei voti, ho un gruppo di amici, sono consigliera di un' associazione di.promozione sociale, lavoro e faccio volontariato. Non sono bellissima ma neanche brutta..sono una ragazza nella media. Non sono tipa da discoteche e rave notturni, ma neanche una monaca di clausura. Vesto in maniera elegante e fine ( tutti i miei amici lo confermano)e sono amante dei profumi. Per tutte queste cose dico che la mia situazione è strana ( anche la mia famiglia e i miei amici non possono crederci). Ho parlato di blocco ma non so. Sono veramente scioccata, cmq è una cosa che mi porto da sempre ( mai avuto un fidanzatino alle elementari o medie). Quando ero piccola mi vedevo brutta a causa dell'assimetria facciale non grave(malattia congenita)ma a 18 anni sono stata operata e ho risolto.
Non so veramente.
Comunque prenderò coraggio e tornerò in terapia
[#3]
Dr.ssa Anna Potenza Psicologo 1,9k 113
Gentile utente,
è un'ottima idea quella di riprendere un percorso psicologico, questa volta mirando subito, coraggiosamente, al problema. Ovviamente può cominciare anche un corso di gruppo sulla seduzione, purché sia condotto da psicologi e non da counselor, life coach e altri personaggi consimili.
Mi chiedo se le amicizie nell'infanzia e nell'adolescenza erano difficili da avviare quanto i flirt; mi chiedo anche se l'asimmetria abbia inciso sui suoi modi, rendendola insicura e schiva, oppure, per meccanismo compensatorio, troppo sicura di sé, fino a manifestare presunzione e spavalderia.
Le ipotesi insomma sono molte, ma per fortuna anche le vie di superamento del problema.
Molti auguri; ci tenga al corrente.

Dr.ssa Anna Potenza (RM) anna.potenza@medicitalia.it


[#4]
dopo
Utente
Utente
Sicuramente l asimmetria mi ha reso insicura per tanto tempo e questa insicurezza ora fa parte di me. Sarebbe bello iniziare un corso sulla seduzione. Vedrò di cercarlo. Grazie

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa