Si può guarire dall obesità

Salve ho letto della depressione " funzionante" cioè di individui che riescono a lavorare ed apparire normali ma in realta rifiutano ogni occasione piacevole per mancanza d energie...Mi sono riconosciuta molto in questo.
Lavoro con gran fatica e porto avanti la casa e la famiglia stop...Ho Passato l inferno nella mia vita abbandonata da genitori (a 15 giorni) loro benestanti e superficiali, ho sperimentato il rifiuto, ero un peso; mi hanno ripresa a 5 anni, mi mettevano a tacere col cibo che era una sorta d imposizione prima e una dipendenza dopo, ho conosciuto dopo la strada, la fame il freddo stare senza un tetto (ero andata via d casa perche mia madre preferiva stare col suo compagno che cerco d molestarmi)...in quei momenti dimagrivo x causa d forza maggiore ovviamente (avevo 19 anni).
Non mi sono mai drogata, mai alcolizzata.
gli uomini si attaccavano a me in maniera morbosa e dipendente perche li curo molto, curo ogni aspetto della casa dei bisogni umani altrui nn a caso sono un ottima badante e colf molto ricercata nella mia realtà...mio padre prima della separazione trattava malissimo mia madre era una persona attaccabrighe e ripugnante nn si lavava mai e non aveva alcuna concezione del rispetto e della creanza.
Mi sono sposata con un uomo dal passato peggiore del mio che faceva uso di eroina prima d conoscermi ovviamente c'è ricaduto e io l ho lasciato rischiando la pelle perche nn accettava la separazione, e mi ha quasi fatta fuori, soffrendo per un anno perche lo amavo ancora ma sapevo che dovevo chiudere anche con i sentimenti oltre che con i fatti e col raziocino...morto mio padre, marito in galera persi 40kg senza accorgermene...ero leggera dentro...ho realizzato degli obbiettivi importanti in questi ultimi anni come ristrutturare casa mia (ci ho messo un anno abitando in un cantiere con 2 Bambini senza bagno finestre e acqua calda) finito questo sono rimasta tre mesi a letto a guardare com era bella la mia casa ovviamente riprendo 40kg.
Facevo il necessario ma passavo il resto sel tempo a letto...adoro casa mia passo il tempo a guardarla oltre che pulirla ho quasi fastidio a uscire ho amato il primo lockdown...Mi chiedo c'è speranza per me?
Mi segue una psicologa del sim, vorrei tanto uscire dalke mie gabbie smetterla di essere una colf in tutto...ho studiato filosofia, ho amici medici critici d'arte, avvocati filantropi, perché ci sono stati dei momenti in passato in cui coltivavo tante passioni dalla pittura al teatro, viaggi, ma poi mi stancavo volevo essere confinata a tranquilla vita domestica...purtroppo invece ho dovuto lavorare e fare tutto sola con due bambini piccoli...mi chiedo si guarisce dal sentirsi cosi poco?
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile utente,

le problematiche che Lei ci presenta sono .. infinite.
Fortunatamente è seguita di persona da una Psicologa (per curare deve essere anche Psicoterapeuta).

Mi concentro dunque unicamente sulla questione sintetizzata nel titolo:
"Si può guarire dall obesità"?

Diciamo che si può curare. Essendo una patologia complessa tende a cronicizzare, ma esistono delle Linee Guida che indicano la via migliore per uscirne.
Esse prevedono un trattamento multidisciplinare integrato presso Centri istituiti dal Servizio Sanitari Nazionale (Centri DCA) suppergiù in ogni provincia (solo ticket, e dopo la diagnosi gratuità).

La invito a leggere questo articolo, nel quale troverà l'approfondimento
- della tematica,
- della possibile terapia integrata,
- e anche la mappa dei Centri sull'intero territorio nazionale:
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/6999-anoressia-bulimia-binge-eating-come-sconfiggere-i-dca.html .

Se qualcosa non risulta chiaro si rifaccia viva qui, noi ci siamo.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Utente
Utente
GRAZIE mille dottoressa per la sua risposta ,di domenica per giunta! Mi prende per una persona presuntuosa se le dico che gli psicologi dell asl mi rimpallano dopo il primo colloquio con qualche scusa? Anche dal dca ,per lei( la psicologa) nn ero d sua competenza in quanto nn affetta da disturbo alimentare peso 130kg giudichi lei ....credo che annaspino in un mare d guai quelli miei , è piu facile seguire un moribondo d una che non si è voluta buttare via in alcol droga o anche cibo fino al limite vitale ? Ho lottato strenuamente contro certe brutture è chiedere troppo appoggiarmi un po' trovare una strategia?
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Nel caso abbia letto il linkato, Lei ora ha tutte le informazioni per chiedere al medico di base l'impegnativa per un Centro DCA.
Non incontrerà in prima battuta la Psicologa, ma il medico nutrizionista.

Sta ora a Lei fare il passo.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottoressa ,si ho letto il link ma forse mi sono espressa male il dca della mia zona ( ho visto psicologa 2 volte di cui una per somministrazione d test e psichiatra 5 minuti che mi ha prescritto dei farmaci dopo avermi domandato chi era il cattivo fra i miei die genitori ) mi ha rifiutato in quanto '' io nn sarei un caso d loro competenza " proprio pochi giorni fa chiamai sollecitata salla psicologa del sim per 'appuntamento con dietologo e nutrizionista ma niente nn mi spetta ...dovro rivolgermi a loro solo per l eventuale nulla osta x la bariatrica su cui sto meditando da tempo. .mi hanno detto d prendere appuntamento teamite cup con la dietologa dell asl e cosi ho fatto la incontrerò a luglio...non nomino il dca in questione per una forma di discrezione.Ancira grazie
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile utenet,

mi stupisco di quando racconta e mi dispisce;
forse a noi sfugge qualche Suo aspetto clinico che non la rende eleggibile per il trattamento presso il Centro DCA?
Vedo però che nella sua area geografica (che non nomino per privacy) sono due i Centri DCA; se fosse provare nell'altro? Quello a L. sembrerebbe il più completo.

Ha poi assunto i farmaci prescritti dallo Psichiatra? Tenga conto che possono far parte del programma ed essere di aiuto, nel caso di obesità importanti.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottoressa io peso 133kg x 170cm nn saro ancora allettata e sono abbastanza dinamica ma avrei proprio avuto bisogno d loro ...il farmaco prescrittomi gia lo prendevo anche perche ho numerose ernie artrosi sacroileite ,neuropatia post erpetica per una forma grave di fuoco di sant antonio ( 10 giorni di ricovero agli infettivi )che mi ha mangiato la guaina mielinica d un nervo del braccio,e ho indagine in corso per artrite..si tratta del gabapentin lo psichiatra mi cambio solo la posologia
[#7]
dopo
Utente
Utente
Dottoressa ho riguardato la mappa e manca il dca dove mi recavo io e quello da lei consigliatomi è davvero lontano per me.. i collegamenti lasciano a desiderare e in piu lavoro come colf/ bafante ho giusto qualche ora d pomeriggio libera sarebbe impossibile farmi piu di 100km.
[#8]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Cara Signora,

sono dispiaciuta per le difficoltà che incontra.
Avremmo voluto aiutarLa maggiormente.
Nel frattempo faccia tutto il possibile per tenere fermo il peso, già di per sè ragguardevole.
Non smetta di cercare aiuto.

Se lo desidera ci tenga al corrente.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#9]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio