Utente 131XXX
Buon giorno, ho partorito 5 mesi fa una bimba, gravidanza fisiologica, esami del sangue sempre perfetti, nessun problema in particolare. Da circa 7 mesi (ossia 2 di gravidanza e 5 di post-gravidanza) ho forti dolori alle articolazioni di mani, piedi, caviglie e ginocchia, che non mi danno tregua. Ho anche ripreso l'attività sportiva (palestra 3 volte a settimana + tennis 1 volta a settimana) ma i dolori non migliorano. La mia ginecologa mi ha prescritto delle pastiglie di calcio che prendo da circa 20 gg, ma non ho notato alcun miglioramento. Il mio medico di base provò mesi fa a darmi delle fiale di Dobetin, ma anche quelle non mi fecero nulla. Premetto che prima della gravidanza non avevo mai avuto questo tipo di problemi (solo dolori alla cervicale). Sono un pò preoccupata....

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Beh, dopo sette mesi penso sia proprio giunto il momento di sottoporsi ad una visita reumatologica per gli accertamenti del caso. Cordiali saluti.

Mauro Granata
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 131XXX

Gen.to Prof. Granata,
su suo consiglio sono corsa dal mio medico di base per parlare nuovemente del mio problema e per chiedergli se era il caso di fare un visita da un reumatologo. Innanzitutto mi ha fatto fare un sacco di esami del sangue, dai quali è risultato:
REUMA-TEST 7,2 (inferiore a 14)
PROTEINA C REATTIVA 0,1 ( < 0,5)
ANTICORPI ANTINUCLEO NEGATIVO
TITOLO ANTISTREPTOLISINICO 84,7 (adulti fino a 200)
Si-VES
1^ora 14,00 (0 - 20)
EMOCROMO CON FORMULA
tutto nei parametri...

TSH 4,140 (0,27 - 4,2)
CREATININA 0,82 (< 0,9)
FOSFATASI ALCALINA 80,9 (35 - 104)
CALCIO 9,74 (8,8 - 10,20)
FERRITINA 23,6
ANTI - TIREOGLOBULINA * 184,6 (< 115)
TIROXINA LIBERA (FT4) * 10,85 (13 - 23)
ANTI - TIREOPEROSSIDASI * 115,00 (fino a 34)

ELETTROFORESI SIEROPROTEICA
tutto nei parametri..

A questo punto non so cosa pensare.. è un problema di tiroide il mio dolore alle articolazioni???

Grazie e cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
E' probabile si tratti di una condizione di tiroidite che sta evolvendo verso un quadro di ipotiroidismo. Utile perciò la valutazione di un endocrinologo. Cordiali saluti.

Mauro Granata
Mauro Granata