Utente 858XXX
Gentili dottori,
vorrei porvi una domanda, in quanto mi trovo in difficoltà...
Mi spiego, sono alla 15+6 settimana di gravidanza, la prima senza contare i due aborti spontanei in fase più precoce, e i cambiamenti del mio corpo sono nuovi e credo di confondere una normale mutazione con qualcosa di "anormale".
Da qualche giorno mi accorgo che guando sono sdraiata a pancia in alto toccando la pancia posso sentire con la mano il mio utero (credo sia lui, tra l'ombelico e il pube) e a volte mi sembra duro. Quando però mi alzo, da seduta o in piedi non lo sento, sento la mia pancia comunque più dura rispetto a prima ma non sento l'utero. Vorrei capire quindi se questo vuol dire avere l'utero contratto e farsi visitare subito oppure se è normale a quest'epoca sentire sentire l'utero.
Gli unici dolori che ho sono alla schiena, in una settimana mi è capita 3 o 4 volte, molto intensi, all'altezza del bacino, che durano circa 10 minuti, poi passano da soli. Davanti invece sento i soliti fastidi (non dolori) come pungere o tirare, come dall'inizio della gravidanza.
Quando mi è venuto la prima volta questo dolore, ho sentito da sdraiata l'utero indurito, sono stata in ps e dalla visita manuale non è risultato che l'utero fosse contratto. Il medico del ps mi ha detto che inserendo il dito in vagina e stimolando da sopra la pancia con le dita se avessi avuto una contrazione, l'utero si sarebbe indurito nuovamente, e così non è stato...
Vorrei un vostro parere, a questo punto, per capire se ho realmente delle contrazioni precoci oppure quella che ho è una normale reazione del mio corpo alla gravidanza.
Saluti
SG

[#1] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent.sig.ra, le contrazioni sono riconoscibili in quanto rappresentano un indurimento di tutta la pancia (dall'ombelico verso il pube) in maniera uniforme. Un indurimento parziale di una sola zona puo' rappresentare un movimento fetale o la percezione di una piccola parte del feto. Se l'indurimento di tutta la pancia si verifica spesso, ossia piu' volte durante il giorno, deve contattare il suo ginecologo per una valutazione clinica
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente 858XXX

Grazie dott. Sergio per la risposta tempestiva, ho potuto apprezzare anche altre sue risposte e di questo la ringrazio davvero.
Quindi, tornando al mio problema, il pompelmo che sento sotto le mani quando sono sdraiata è normale? La zona appena sotto l'ombelico non diventa dura, ma sento solo una specia di bozzo...
SG

[#3] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Probabilmente si tratta di una piccola parte fetale
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"