Utente 182XXX
gentili dottori,
sono una donna di 37 anni.
nel 2007 la moc presentava questi valori: densità min. ossea livello rachide lombare - 2.9 DS (L1-L4), collo femorale t score -1.5 DS.
nel 2010 i valori sono: livello rachide lombare - 2.7 DS, l'esame condotto al femore sinistro documenta un valore t score -2.0 DS al livello del collo femore e un t score totale di -2.4 DS.
I marcatori del metabolismo osseo sono sempre risultati corretti.
Il ciclo mestruale è regolare.
Non mi è mai stata consigliata una terapia tranne, recentemente, DIBASE, 25 gocce una volta a settimana.
Vorrei sapere se, in caso di gravidanza, è possibile che l'aumento del peso provochi una frattura in questo quadro clinico e se sia necessaria una terapia preventiva.
Grazie per l'attenzione.
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
4% attualità
16% socialità
GALLIPOLI (LE)
LEQUILE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile signora, la gravidanza comporta sempre un bilancio del calcio in perdita con tutti i rischi connessi ad una situazione che già in partenza si presenta carente. Il quadro che ci presenta non è assolutamente da sottovalutare e sarebbe molto importante sapere quale tipo di esami ha eseguito quando dice che "i marcatori del metabolismo osseo sono sempre risultati corretti". I suoi valori di T-score sottendono uno Z-score sicuramente inferiore a -2,0 e pertanto il quadro osteopenico femorale ed osteoporotico lombare, con molta probabilità, devono avere una causa a monte da ricercare, valutare e trattare. Le chiedo pertanto la cortesia di volerci fornire il dettaglio degli esami di laboratorio eseguiti per comprendere sa ha eseguito tutto il necessario o se è necessario completare con altre indagini. Dovrebbe dirci inoltre se in famiglia sono presenti altri casi simili, fratture di femore, vertebrali, di polso o di omero da trauma banale (fratture da fragilità), a quanti anni ha avuto il menarca, il suo livello di attività fisica e l'apporto di calcio con la dieta. Ci tenga informati
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Responsabile Centro Osteoporosi