Utente 158XXX
ho 46 anni, 180cm x 80Kg soffro un un dolore di tipo trafittivo zona epigastrica irradiato al dorso che non mi abbandona da circa un anno ; ho eseguito ECG cardiologico non rilevando nulla di anomalo tranne un lieve prolasso mitrale. Ho iniziato una cura per ipertensione ed una cura per reflusso gastroesofageo che poi ho abbandonato per nessun giovamento ( gastroscopia antrale aspecifica , il referto). Il dolore trafittivo in zona epigastrica mi attanaglia tutt'ora,sento anche oppressione e gonfiore; potrebbe essere qualcosa di reumatico ? La sede è localizzato sul plesso solare-diaframma. Attendo consigli e ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La causa potrebe non essere necessariamente reumatologica. Torni dal medico ed esegua un ecocardiogramma, un rx torace, un'ecografia addominale e la valutazione degli enzimi pancreatici. Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 158XXX

***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.

[#3] dopo  
Utente 158XXX

Gentile dottore ho fatto accertamenti per il cuore ecocolor doppler, tast da sforzo, tutto bene. La pressione arteriosa va bene ; con l' attuale cura posso dire che attualmente il fenomeno è ben controllato, valori medi sono 80/120. Il problema che non mi abbandona è questo dolore allo sterno. In alcuni momenti mi attanaglia tutta la gabbia toracica, mi devo straiare supino e farmi CALPESTARE (naturalmente con dolcezza )da mia moglie lo sterno e poi la schiena. Per quanto riguarda il problema di reflusso ho trovato notevole giovamento dalla cura per eridazione HP con diminuzione del gonfiore. Che accertamenti ulteriori mi consiglia ? Nulla a che fare con la reumatologia ?
Grazie.