x

x

Sindrome di raynaud e geloni

Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di geloni da quando ne ho almeno 13.
Feci gli esami reumatologici all’epoca ed erano a posto.
Da circa 5 anni soffro anche di sindrome di Raynaud (non c’è però la fase cianotica, le dita diventano prima bianche e poi rosse).
Mi succede spesso d’inverno mentre d’estate, anche se tocco qualcosa di ghiacciato, non mi accade mai.

Ho visto come questo fenomeno possa essere un sintomo di patologie autoimmuni come la sclerodermia.

Essendo io molto ansiosa, volevo chiedere un parere a voi esperti a riguardo.
Posso stare abbastanza tranquilla dato che questi sintomi ci sono da anni?

Non ho altri disturbi rilevanti, se non un reflusso gastroesofageo che mi viene solo per qualche giorno ed esclusivamente nei cambi di stagione.

Vi ringrazio in anticipo e vi auguro una buona giornata.
[#1]
Dr. Mauro Granata Reumatologo, Medico internista, Geriatra 2.5k 102
Fortunatamente la maggior parte dei casi con disturbi simili a quelli da lei descritti rientrano nella categoria delle forme idiopatiche nel senso che non sono associate a malattie definite vere e proprie. Ciò non toglie che a titolo preventivo e per maggior sicurezza clinica rispetto a quanto sia possibile esprimere in questo contesto virtuale possa sottoporsi senza fretta ad una visita specialistica reumatologica. Un cordiale saluto.

Mauro Granata

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio moltissimo per la celere risposta, sono più tranquilla!
Le auguro una buona giornata.