Utente 244XXX
Buonasera,

ho la diagnosi ed il relativo tesserino di esenzione RMG010 per connettivite indifferenziata; oggi ho fatto la visita dermatologica per un'orticaria associata alla malattia e la dermatologa mi ha consigliato di fare delle analisi per verificare t3, t4 e tsh, anti TPO e anti TG; il mio medico di base mi ha fatto l'impegnativa ma senza esenzione; io nel tesserino ho la dicitura "TUTTE LE PRESTAZIONI CORRELATE"; queste non sono tali?
Purtroppo con analisi su analisi vanno via tantissimi soldi, per non parlare di quelli dei farmaci che sono in gran parte di fascia "C"; a me fu detto che questa esenzione era ad ampio spettro e garantiva molto...
ma qui non mi sta dando niente...
spero possiate aiutarmi!
Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
il medico appone il codice di esenzione per le prestazioni ritenute utili/necessarie ad approfondire gli aspetti che, a suo giudizio, sono correlati alla connettivite.
L'orticaria, se cronica spontanea, è una condizione "inquadrabile" nella connettivite, così come anche le tireopatie autoimmuni; pertanto, a mio avviso, Lei avrebbe avuto diritto all'esenzione in entrambe le occasioni.
Per i farmaci in fascia C non si può fare nulla - a meno che non esistano specifiche note che li "spostino" a carico del SSN.
Saluti,

[#2] dopo  
Utente 244XXX

Gent.mo Dott. marchi,

anzitutto la ringrazio del parere che conferma la mia idea!
Proverò a tornare dal mio medico di famiglia ed, eventualmente, valuterò di cambiarlo perchè purtroppo la natura mutevole di questo tipo di patologia richiede dei costanti monitoraggi a quanto ho capito!

Un'ultima domanda, esenzioni a parte: nella Tc ad alta risoluzione è stato trovato un "micronodulo nel segmento basale anteriore del Lis" di 4 mm; crede che debba fare ulteriori accertamenti?
Questa Tc mi era stata consigliata per una sospetta "interstiziopatia" (metto tra virgolette i termini che trovo nelle varie cartelle mediche!) che però fortunatamente non c'è: il mio medico di famiglia dice che posso aspettare un annetto per poi vedere cosa fare...
Lei cosa ne pensa? Può concernere la malattia? (Specifico che la connrettivite indifferenziata che ho sembra esser destinata ad evolvere in Les o Sindrome di Sjogren).

Un cordiale saluto!
Grazie ancora!

[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Non è possibile inquadrare un elemento di tal genere senza conoscere il caso e vedere le immagini; tale giudizio spetta pertanto al Suo specilista di riferimento e al Suo medico curante.
Saluti,

[#4] dopo  
Utente 244XXX

Ovviamente!
Che tipo di visita specialistica dovrei fare quindi?
E quali accertamenti?

Così posso andare a chiedere un'impegnativa al medico di famiglia!
Lo specialista reumatologo che mi segue per la connettivite è a tantissimi chilometri da casa mia, fuori regione, quindi magari devo cercare qualcosa di più vicino! :)

Un grazie ancora,
buona domenica!

[#5] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Mi riferivo allo specialista che ha seguito finora la Sua situazione, in questo caso il reumatologo.
L'eventuale decisione di trovare un appoggio più vicino spetta solo a Lei, l'importante è che si metta in buone mani.
Saluti,