Utente 383XXX
Gentili dottori
accuso da circa dieci giorni di un fastidioso indolenzimento nel muovere le mani e gonfiore, ma la cosa piu' noiosa è che non riesco a riposare bene perchè di notte mi si intorpidiscono le punte delle dita,come se non riuscissi a sentire il tatto,soprattutto al pollice indice e medio.Strofinando tra loro le dita recupero un pò ma poi ricomincia. Uso Eutirox da 6 anni, ho smesso la pillola Fedra da 3 mesi e non ho più avuto mestruazioni, quindi menopausa.
Certa di un vostro aiuto, vi ringrazio ADELCA

[#1] dopo  
Dr. Pier Francesco Leucci

24% attività
16% attualità
12% socialità
MAGLIE (LE)
LECCE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Gentile sig.ra il primo passo da compiere è di effettuare una elettromiografia per valutare il nervo mediano al carpo. Le parestesie che avverte alle prime tre dita lasciano spazio ad una possibile sindrome del tunnel carpale. Inoltre esegua una semplice valutazione bioumorale di routine (VES-PCR-Emocromo- Ab anti CCP -fosfatasi alc-Creatininemia - gamma GT - Glicemia -Urine) al fine di valutare un possibile esordio di tipo flogistico sinoviale a mani e polsi.
Cordiali saluti
Pierfrancesco Leucci
Pier Francesco Leucci
REUMATOLOGO
Coordinatore Responsabile Reumatologia per l'AUSL LE - LECCE -

[#2] dopo  
Utente 383XXX

la ringrazio per la tempestività, eseguiro' il suo consiglio.