Utente 595XXX
Salve gentili Dottori, sono una poliabortiva, a seguito di tali eventi ho scoperto di essere affetta da ANA 1:80, ABTG oltre 500 Fatt. Reumatoide a 38.
Sono stata da un immunologo che mi ha prescritto la seguente terapia:
Medrol da 16 mg per almeno 2 mesi come terapia preventiva
e dal post ovulazione deltacortene da 25 mg
in piu' cardioaspirina 100
oltre a Eutirox 75 perchè presento un ipotiroidismo sublclinico.
La mia domanda è: meglio assumere il cortisone in una unica somministrazione oppure dividerlo durante la giornata?
Grazie infinite

[#1] dopo  
Dr. Luigi Giuseppe De Filippis

20% attività
0% attualità
0% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
In genere è preferibile assumere il cortisone in un'unica somministrazione mattutina, perchè rispetta maggiormente il ritmo fisiologico di produzione del cortisolo, tra gli altri motivi. Questo a meno che il suo medico,per qualche motivo, non abbia pensato di prescriverle il farmaco con una diversa modalità d'assunzione.
Quello che mi chiedevo però, dal momento che la poliabortività mi richiama necessariamente la sindrome antifosfolipidi alla mente, è se ha eseguito, per l'appunto, la ricerca degli anticorpi antifosfolipidi.

Cordialmente
Dr. Luigi Giuseppe De Filippis