Utente 433XXX
Gentili dottori,
Sono una ragazza di 23 anni e soffro da circa un anno di dolori cervicali , con annessi mal di testa e senso di vertigine , ma il sintomo che mi preoccupa maggiormente e non nascondo mi da un certo grado di ansia , è il senso di debolezza e pesantezza che avverto alle braccia e talvolta alle mani , che non è sempre presente , ma ho notato che quando c è, si intensificano i dolori alle scapole e sento come la necessità di muoverle in continuazione . Devo anche aggiungere di stare facendo sedute di agopuntura perché ho avuto dolori in tutto il corpo e il medico agopunturista mi ha diagnosticato la fibromialgia . L'agopuntura mi ha aiutato molto ma questo problema alle scapole e braccia non accenna a diminuire. Volevo sapere se questo senso di pesantezza può essere dato dalla cervicale o dalla fibromialgia e eventualmente a chi devo rivolgermi per confermare la diagnosi di fibromialgia. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Giungere alla diagnosi di sindrome fibromialgica senza aver eseguito tutti gli accertamenti per escludere altri motivi causali può essere controproducente e rischioso. La diagnosi di fibromialgia rimane comunque una diagnosi di esclusione. Nel caso la sintomatologia dovesse persistere sarà utile eseguire una elettromiografia ed una elettroneurografia degli arti superiori. Auguri di Buone Festività.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 433XXX

Ho fatto solo esami del sangue e urine un anno fa, al presentarsi dei sintomi e tutto risultò nella norma e il mio medico di base attribuì tutto allo stress . Provvederó a ulteriori accertamenti, grazie della tempestiva risposta .
Buone feste .

[#3] dopo  
Dr. Marco Bardelli

20% attività
0% attualità
0% socialità
SIENA (SI)
CIVITELLA IN VAL DI CHIANA (AR)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
Buongiorno
Oltre all EMG suggerita giustamente dal collega, se non ha già eseguito farei una RMN tratto cervicale e visita reumatologica per valutare eventuale sindrome Fibromialgia.

Cordiali saluti
Dr. Marco Bardelli

[#4] dopo  
Utente 433XXX

Ho provveduto a prendere appuntamento dal reumatologo , vedremo come deciderà di procedere. Grazie della risposta ,
Cordiali saluti.