Utente 158XXX
Gentili dottori, è da 9 mesi che ho smesso di allattare, ma il mio seno non è tornato ancora come prima. Premetto che ho eseguito un' ecografia alle mammelle 6 mesi fa in cui non si è riscontrato nulla di anomalo.durante la gravidanza la pelle intorno al seno si era scurita e i contorni dell'areola, essendosi ingrossata, erano diventati irregolari. Ad oggi, premesso che è diventato più cadente, il colore scuro della pelle intorno all'areola ancora non si è schiarito del tutto e il contorno è diventato " frastagliato" nel senso che sono rimaste un paio di macchioline " bianche" come si fosse tolto il colore . Cos'è successo??

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Occupandomi da oltre 30 anni di senologia credo di non aver mai visto due areole uguali in soggetti diversi, perchè l'areola è una area circolare pigmentata dalla forma e regolarità quanto mai incostante.
Queste differenze si accentuano in gravidanza sia per la presenza delle ghiandole sebacee di Morgagni in piena attività, talvolta provviste di peli, sia per la presenza di altre sporgenze (tubercoli di Montgomery)
che aumentano di volume.

Il colore (pigmentazione) e le dimensioni dell'areola aumentano di volume proprio durante la gravidanza ed allattamento, e passati queste particolari situazioni, purtroppo RARAMENTE ritornano come prima.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 158XXX

Grazie dottore, mi ha molto tranquillizzata. Ma a cosa si riferiscono i cambiamenti di colore della pelle del seno che vanno tenuti sotto controllo?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma dove l'ha letto ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 158XXX

Dottore mi mortifica :(( !! davvero ci sono tanti siti che promuovono le campagne per la previsione al seno, e molti dicono così "....I segni da ricercare includono: formazioni, grumi o ispessimenti, alterazioni del capezzolo, come cambiamenti della forma, desquamazione, infiammazioni o ulcere, arrossamento, retrazione o protrusione del capezzolo, alterazione della pelle delle mammelle, come affossamenti o raggrinzamenti, MUTAMENTI DEL COLORE o arrossamento, cambiamenti della forma o delle dimensioni, che possono manifestarsi con aumento o riduzione del volume della mammella, secrezioni insolite ...." Da ignorante nel campo medico pensavo un cambiamento del colore si potesse riferire anche all'areola. Tutto qua.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia assolutamente tranquilla per quanto ha descritto Lei.

Non avevo alcuna intenzione di mortificarla (^___^)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com