Utente 337XXX
Buonasera,
Oggi ho ritirato l'esito dell'agobiopsia, la diagnosi è la seguente

Agobiopsia mammaria con infiltrazione carcinomatosa (duttale) non specula tupé (NST WHO 2012), strutturata in tubuli, nidi angolari in parte con aspetti in situ; inoltre marginalmente, aspetti fibroadenomatosi (B5 European Guidelines)

SMODEN: T-04000 M-85003

Sono molto in ansia, mi potete spiegare qualcosa di più? Questo esame mi è stato fatto alla mammella DX, ho 47 anni.

Grazie mille

Saluti

Paola

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dovrebbe riportare
1) Le conclusioni della visita senologica, i referti degli esami strumentali eseguiti (mammografia , ecografia)

2) Cosa Le avrebbero proposto di fare

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 337XXX

Buongiorno Dottore,

la mammografia, nel 2012 eseguendo l'esame la diagnosi fu: corpi mammari prevalentemente adiposi , con residui ghiandolari ai settori supero esterni, a struttura nodulare dal lato di DX. La situazione odierna è invariata rispetto alla precedente mammografia del 2011. Non segni radiologici sospetti. Si consigliano controlli mammografici annuali.
Nel luglio 2013 l'esito della mammografia fu: Quadro mammografico adiposo con residuo fibroghiandolare nei quadranti supero-esterni dalle caratteristiche invariate rispetto al controllo del 2012. Non segni di malignità
Questo invece è l'esito dell'ecografia: al quadrante supero-esterno della mammella DX di apprezza area pseudonodulare di circa 25 mm a contorni irregolari, con qualche segnale vascolare intra lesionate all'indagine colordoppler. Non linfoadenomegalie ai cavi ascellari.

In questa fase non mi hanno rifatto la mammografia ma solo ecografie e agoaspirato

Dicono di operarmi subito senza aspettare, ma è veramente una situazione così grave? Sono morta di paura!!!

Grazie mille per l'attenzione

Cari saluti

Paola

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nella peggiore delle ipotesi starei tranquilla in considerazione che il nodulo non era stato neanche rilevato dalla mammografia di luglio 2013.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com