Utente 348XXX
buonasera sono una ragazza di 23 anni e ho appena scoperto di avere un fibroadenoma dopo un'autopalpazione. ad aprile ho eseguito un'eco mammaria bilaterale. il referto dice questo: entrambe le mammelle mostrano la struttura fibroghiandolare. in corrispondenza del margine areolare superoesterno dx, una formazione nodulare a margini regolari( 20mm di diametro max) da riferire a fibroadenoma. linfonodi di aspetto reattivo sono presenti in entrambi i cavi ascellari. ho una storia familiare di tumore al seno. vorrei sapere questo nodulo potrebbe evolversi in qualcosa di grave? ho costante dolore nel punto specifico soprattutto al tatto. ho come la sensazione di sentirmi un peso dentro. mi consigliate l'intervento chirurgico? grazie
lieta di vostra risposta
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Pellegrini

24% attività
12% attualità
12% socialità
OCCHIOBELLO (RO)
FERRARA (FE)
PORTO VIRO (RO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Immagino che la diagnosi di fibroadenoma sia presuntiva in quanto non è stata condotta alcuna ricerca cito istologica.
Sarebbe opportuno eseguire un indagine di approfondimento tramite agobiopsia.
Se il fibroadenoma supera i 20-25 mm e provoca dolore esiste l'indicazione a rimuoverlo. Non è grave e non costituisce una minaccia.
Tanti saluti.
Dr. Francesco Pellegrini
chirurgo senologo

[#2] dopo  
Utente 348XXX

la ringrazio dottore per la sua tempestiva risposta. e per quanto riguarda i linfonodi cosa mi dice a riguardo? grazie.
ne parlero' con il medico e vedremo il da farsi. cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Francesco Pellegrini

24% attività
12% attualità
12% socialità
OCCHIOBELLO (RO)
FERRARA (FE)
PORTO VIRO (RO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
I linfonodi in caso di fibroadenoma non vanno considerati.
Linfonodi reattivi si ritrovano spesso nei cavi ascellari, quale normale risposta a stimoli diversi, piu spesso da depilazione.
Dr. Francesco Pellegrini
chirurgo senologo

[#4] dopo  
Utente 348XXX

Grazie mille dottore è stato molto esaustivo nelle risposte.buona giornata
cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente 348XXX

buonasera dottore la riscrivo per avere un chiarimento in merito alle analisi del sangue che ho eseguito pochi giorno fa. vi dico i valori: testosterone 0.18 e come valore sta bene sia in età fertile che post menopausa , estradiolo 74.10 ed e alto nella post menopausa mentre progesterone è a 6.00 ed e alto nella fase follicolare e nella postmenopausa. ho eseguito questi esami 4 gg prima di avere le mestruazioni. vorrei sapere se questi valori sono legati al fibroadenoma. grazie .. attendo una vostra risposta cordiali saluti.buona giornata

[#6] dopo  
Dr. Francesco Pellegrini

24% attività
12% attualità
12% socialità
OCCHIOBELLO (RO)
FERRARA (FE)
PORTO VIRO (RO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
No, il fibroadenoma non altera i valori ormonali che lei ha testato.
Dr. Francesco Pellegrini
chirurgo senologo

[#7] dopo  
Utente 348XXX

e quindi da cosa potrebbe essere dovuto?

[#8] dopo  
Dr. Francesco Pellegrini

24% attività
12% attualità
12% socialità
OCCHIOBELLO (RO)
FERRARA (FE)
PORTO VIRO (RO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Progesterone ed estradiolo sono ormoni importanti nel ciclo mestruale. Lei ha fatto un dosaggio in fase luteinica. I risultati che possiede è bene vengano portati al suo ginecologo che è lo specialista in grado di dirle se la sua funzione ovarica è normale oppure no. Il ginecologo studia le irregolarità del ciclo e può consigliarle la migliore terapia in presenza di disturbi ormonali.
Dr. Francesco Pellegrini
chirurgo senologo

[#9] dopo  
Utente 348XXX

ok grazie mille dottore farò vedere i risultati dal ginecologo il più presto possibile. buona serata cordiali saluti

[#10] dopo  
Dr. Francesco Pellegrini

24% attività
12% attualità
12% socialità
OCCHIOBELLO (RO)
FERRARA (FE)
PORTO VIRO (RO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Altrettanto buona serata.
Tanti saluti
Dr. Francesco Pellegrini
chirurgo senologo