Utente 350XXX
Buongiorno. Ho avuto in passato due episodi di mastite curati con antibiotici e per i quali l'ecografia non ha evidenziato alterazioni importanti. Queste mastiti hanno sempre coinciso con periodi di stress, alimentazione sbagliata (feste natalizie).
Due giorni fa sono stato sottoposto ad un intervento chirurgico ortopedico in anestesia totale, ora tornato a casa ho cominciato a sentire un nuovo dolore a livello della solita ghiandola mammaria sinistra, che sicuramente a breve so presenterà rossa, calda e dolorante come le volte precedenti.
Le analisi effettuate in occasione del recente intervento (emocromo, alt, ast, bilirubinemia, creatinemia ecc..), rx torace, esame cardiologico risultano nella norma.
Vorrei cortesemente sapere in che modo procedere per ulteriorui accertamenti e su cosa concentrarmi. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' un fumatore ex-fumatore ?

Pratica attività fisiche di lunga durata ( con strofinio delle magliette sui capezzoli )

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/73-mammella-maschile-ginecomastia-carcinoma-patologia-mammaria.html

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 350XXX

Buongiorno dottore,
non fumo e non ho mai fumato in vita mia.
Per quanto riguarda lo sport pratico mountain bike, che occasionalmente mi ha causato qualche irritazione come da lei descritto, tuttavia proprio a causa di un incidente in mountain bike al momento di questo nuovo episodio, venivo da 10 giorni di riposo forzato, 5 dei quali passati sotto estremo riposo in ospedale.

Nel frattempo sono stato dal mio medico curante, il quale alla palpazione ha riscontrato un aumento di volume dei linfonodi (in particolare ulla parte dsuperiore esterna della mammella) prescrivendomi una cura antibiotica, ma senza individuare l'origine del problema.
Aggiungo inoltre a correzione di quanto detto nel primo post che i problemi insorgono sempre solo sulla mammella destra (non sinistra), mentre la recente operazione subita è stata un osteosintesi dello scafoide carpale destro.