Utente 350XXX
Buongiorno,
mia madre (57 anni) ha subìto la scorsa settimana una quadratectomia per carcinoma duttale NAS di 9mm di diametro.
Hanno rimosso anche il lifonodo sentinella e riceveremo i risultati entro 10 gg.
Non le nego che l'attesa di questo risultato sta mettendo in crisi mia mammma facendola preoccupare enormemente.
Vorrei poterle dare un conforto e capire quale percentuale di probabilità abbiamo che il linfonodo sentinella sia negativo.
Possiamo essere giustamente ottimisti o è una vana speranza?
L'idea di un secondo intervento la spaventa per diversi motivi, senza contere le terapie previste a seguito.

Ringrazio anticipatamente per la gentile risposta e per l'aiuto.

Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Potremmo provarci se ci fornisse qualche dato. Esempio trascrivendo l' esito di ecografia e mammografia
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 350XXX

Grazie,
Di seguito il referto dell'esame citologico:
Notizie cliniche: piccola formazione nodulare, grossomodo tondeggiante, con asse maggiore di circa 9mm
Reperto:
In tre passaggi agoaspirativi si ottiene materiale per l'allestimento di 3 vetri. In tutti è presente abbondante cellularita diagnostica costituita da aggregati epiteliali talora ampi, tridimensionali, a profili irregolari che si accompagnano ad aggregati meno coesivi e a cellule singolarmente disperse. In tutti domina un discreto grado di a nido macro vario si con nuclei disegno cromatinico finemente ipercromatico espressione di una lesione carcinomatosa di tipo duttale NAS a intermedio grado di malignità citologica.
Diagnosi:
Reperto positivo per cellule epiteliali maligne C5.


Questo è tutto quello che ho sul referto.
Grazie molte e saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho chiesto il referto della ecografia e della mammografia, non dell'esame citologico.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 350XXX

Eccolo!

"L'esame comparativo delle mammelle mostra corpi ghiandolari modicamente addensati.
Invariato per dimensioni e aspetto il nodulo benigno già descritto nei piani centrali della mammella six. (nodulo vecchio di 20 anni, ndr)
Attualmente nel Q.S.E. di sin si nota la comparsa di una piccola formazione nodulare, grossomodo tondeggiante, con asse maggiore di circa 9 mm.
Le sue caratteristiche sono fondamentalmente di benignità.
Tuttavia la comparsa (non era visibile in un esame precedente) consiglia una sua tipizzazione più approfondita mediante valutazione citologica con agoaspirato sotto guida stereotassica."


Non ho altro, spero possa esserle utile.

Nuovamente ringrazio,
saluti.