Utente 156XXX
salve oggi mi sono recata tempestivamente in un centro per un ecografia della mammella perchè giorni fa mi sono accorta di avere al seno destro ,altezza ascella ,una pallina dolorante.
Questa che segue è la diagnosi del,eco:

MAMMELLE NORMOCONFORMATE E SIMMETRICHE CON REGOLARI ECOGRAMMI DEI PIANI CUTANEI E SOTTOCUTANEI. MAMMELLE A PREVALENTE COMPONENTE FIBROGHIANDOLARE.
A DX AL QSE E ALL'UNIONE DEI QUADRANTI ESTERNI SI APPREZZANO DUE SFUMATE ZOLLETTE IPOECOGENE DI 5 mm 3,8 mm DA VEROSIMILI AREE DI ADENOSI.
Non si apprezzano nei limiti risolutivi della metodica ,formazioni espansive solito e /o liquide in atto.
Non si osservano ectasie a carico dei dotti galattofori di entrambi i lati
I legamenti del cooper mostrano un regolare andamento
In Sede Ascellare destra si apprezza linfonodo reattivo di 12,5 mm

SI CONSIGLIA DI INTEGRARE CON VISITA SENOLOGICA CONTROLLO ECOGRAFICO A SEI MESI.

Gentilissimi dottori devo preoccuparmi? La dottoressa che mi ha eseguito l esame ,mi ha detto di no ma solo di tenere questo linfonodo sotto controllo rimandato fra 6 mesi e di fare una visita al seno. Il 5 novembre andrò dal Senologo ma nel frattempo mi giunge sempre ansia nonostante sia stata tranquillizzata. Posso avere un vostro parere medico a riguardo? RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Confermo che ci sono tutte le ragioni per aspettare con tutta serenità la visita programmata.

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 156XXX

Carissimo dottor Catania grazie per la sua gentilissima risposta.
La paura mia più grande é che il linfonodo possa trasformarsi in qualcosa di brutto però leggendo su internet ho letto che i linfonodi se reattivi come nel mio caso non destano preoccupazione diversamente sarebbe stato se fosse stato fermo.( almeno così mi è sembrato di capire) lei può dirmi qualcosa a riguardo?
Le premetto che mia madre ha avuto per anni noduli al seno che ha tenuto sempre sotto controllo e che si sono riassorbiti poi con la menopausa. Può significare qualcosa questo?
In attesa di risposta le porgo distinti saluti