Utente 220XXX
Salve dott Catania,
l ho gia contattata nel 2011 per una secrezione monolatrale
del seno sx, da allora ho ripetuto controlli ecografici e mammogrfici e due visite da
un chirurgo senologo per tranquillita, dagli esami effettuati non si è rilevato nulla di particolare, ma lo scorso anno dopo mammo ed eco negativi nella visita il senologo
su mia indicazione ha effettuato spremitura,visto che gli rcfordavo della secrezione acquosa che talora ppercepivvo, ed effettivamente ha trovato una piccola secrezioe a cui non ha dato importanza tranquillizzandomi.
Giorno 9 giugno faro la prossima mammografia,ma ieri,ho notato una leggera desuamazione sul seno sx,e strofinando leggermenteper vedere se veniva via, ho notato la pelle leggermente lucida e sottile,come avevo negli anni gi visto,e dopo un po c e stata secrezione trasparente .taora uso advantan crema e dopo noto desuamazione leggera e avverto talora un leggero prurito,e ho l'impressione che sulla base del capezzolo ci sia un forellino e la pelle a volte e lucida e sottile altre volte pperfettamente normale.Cose che noto dal 2011.cosa devo fare? sono confussa e in ansia.foorse non sono stata molto chiara ma sono in ansia soprattutto x il timore che i medici abbiano fatto.mi scuso per la cconfusione,anna scillitani

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Poichè quanto descrive è stato verificato da una visita senologica...non farei altro.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 220XXX

Gentile dottore
la ringrazio per la celerità della risposta,
La terrò informata dopo il controllo annuale previsto per i primi di giugno.
Al momento attuale ritiene per quanto le ho esposto
Necessario/utile un esame citologico?
il mio timore e che dalla mammo/eco possa non essere evidenziato qualcosa in situ.
Infine questa mia alterazione che significato clinico ha?
Che margine di serenità posso avere?

Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive...serenità assoluta !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 220XXX

Gentile dottore
la ringrazio per la celerità della risposta,
La terrò informata dopo il controllo annuale previsto per i primi di giugno.
Al momento attuale ritiene per quanto le ho esposto
Necessario/utile un esame citologico?
il mio timore e che dalla mammo/eco possa non essere evidenziato qualcosa in situ.
Infine questa mia alterazione che significato clinico ha?
Che margine di serenità posso avere?

Cordialmente
Anna scillitanii

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho scritto...serenità assoluta !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 220XXX

Grazie ancora dottore
davvero di cuore.

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com