Utente 158XXX
Buongionro,

ho eseguito un controllo ecografico al seno dopo un mese e il risultato è che mi dicono di rifare un altro controllo fra 15 giorni. Mi dicono niente di preoccupante ma se non è nulla perchè devo rifare il controllo?

Di seguito referto medico:
Mammelle simmetriche con riconoscimento in corrispondenza del quadrante supero_esterno della mammella sinistra di una formazione ovalare disomogeneamente ipoecogena di 8,3 mm di diametro massimo priva di segnala colordoppler meritevole di stretto follow-up ecografico
Omogeneo il restante parenchima mammario
Riconoscimento di strutture linfonodali a sviluppo ovalare con centro germinativo iperecogeno in regione ascellare sn di 11 mm di diametro massimo.

Che ne pensa? E' un inizio di cancro?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi dispiace ma non comprendo a distanza perché sia stato richiesto un controllo a 15 giorni.

In caso di dubbi mi aspetterei un ulteriore approfondimento tramite agobiopsia ecoguidata.

Tanti saluti
Salvo Catania

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 158XXX

Buongiorno,

grazie della tempestiva risposta.

Che tipo di esame è l'agobiopsia? E' doloroso? Perchè viene richiesto? Non è piu' indicata la mammografia?

mi ha detto che il controllo ripetuto e' per vedere se il nodulo cresce in un mese è cresciuto da 5mm a 8,5 mm sec lei è molto e puo' essere maligno visto che non ha contorni regolari?

sec lei è necessario che mi rivolgo ad un centro di senologia per essere seguita meglio?

Il fatto che io abbia sempre dolore al seno alla spalla e alla schiena puo' essere correlato?

Un'altra domanda, io ho papilloma virus e ho spesso infiammazioni all'utero sec lei puo' essere correlato lo sviluppo del tumore?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Perché tanta ansia...anticipatoria ?

Ci aggiorniamo dopo il controllo che farà a breve e che probabilmente la tranquillizzerà definitivamente
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 158XXX

Buongiorno riporto gli esiti di ecografia e mammografia:

Visita senologica:in para-areolare sinistra, area di aumentata consistenza noduliforma delledimensioni inferiori a 1 cm
Mammografia: strutture parenchimo stromali diffusamente e disomogeneamente rappresentate con aspetti noduliformi. Accenno a distorsione strutturale a sinistra non microcalcificazioni
Ecografia: in para areolare sinistra formazione nodulare ipoecogena a profili irregolari e con maggiore asse verticale di 6 mm
Conclusioni: il nodulo a sinistra richiede approfondimrnto diagnostico con microbiopsia ecoguidata.

Ora io le chiedo un parere se e' variato qualcosa riispetto allo scorso referto in cui si parlava di noduli benigni inoltre io vorrei fare l'agoaspirato che e' meno invasivo della microbiopsia.

Mi puo' spiegare la differenza fra i due esami? Si capisce lo stesso se e' maligno dall'agoaspirato?

Grazie in anticipo

Le sto facendo quedte domande perche purtroppo il medico che mi seguiva da anni e di cui avevo il cell e che mi aveva fatto la prima diagnosi rassicurandomi e' ricoverato al pronto soccorso e ho dovuto cambiare due medici l'ultimo mi e' semvrato bravo pero vorrei sapere di piu

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il primo consente un esame CITOLOGICO che nella maggioranza dei casi è egualmente diagnostico. La microbiopsia consente l'esecuzione di un esame ISTOLOGICO che ovviamente fornisce maggiori informazioni.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 158XXX

Ho eseguito agobiopsia ieri l'esame per me e' invasivo ho avuto male durante e dopo e ancora oggi riporto dolore al seno e al braccio. Mi hanno fatto due prelievi.
Le risulta sia un esame sicuro ?
E' normale avere molto dolore anche al braccio?
Il seno mi sembra gonfio e il capezzolo e' retratto.
E' vero che questo tipo di esame puo provocare la diffusione di cellule tumorali?

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non provoca alcuna diffusione di cellule tumorali.

Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/70-agobiopsia-mammella.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 158XXX

Buongiorno dott catania
La aggiorno sui risultati per chiederle un consiglio. A seguito di agobiopsia risulato :minuti frustoli di parenchima mammario con note di sclerosi e di adenosi categoria b1 ho effettuato un controllo ecografico dopo tre mesi con questo esito: al controllo odierno si conferma la formazione nodulariforme a sn di 4,5 mm di diametro massimo. La formazione pur non presentando assorbimento acustico posteriore appare con profili nettamente irregolari e sfumati in quadro di non univoca interpretazione. Cisti semplici su restante ambito. Linfonidi di tipo parafisiologico reattivo in sede ascelkare non linfonodi sospetti. Conclusioni: persistenza di formazione nodulariforme ipoecogena a profili regolari a sn in relazione al reperto mammografico e al controllo ecografico odiermo meritevole di approfobdimento mediante rmn con mdc
Ho provato a fare la rm ma mi ha fatto reazione il gadolino e non sono riuscita a portarla a termine
A seguito ho consultato i medici dell'ospedale che mi hanno detto che anche se la biopsia era negativa nn e' sicura perche il nodulo in fase iniziale puo nn essere rilevato
Mi e' stato consigliato di asportare i noduli.
Ora le chiedo a fronte di una biopsia negativa e' necessario un intervento chirurgico?
Mi e' stato detto che facendo la rm con mdc taglio la testa al toro ma e' vero? Cosa si evinceda una rm in piu dell'esame istologico?
Mi e' stato detto di rifare anche agobiopsia perche pare che dal 2 controllo ecografico il nodulo si e' modificato. Leggendo a me nn risulta sec lei?
Ho gia fatto 4 ecografie con 4 medici diversi e mi e' stato consigliato di cambiare medico
Mi puo dare un consiglio perche io nn so piu cosa fare
Grazie

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se ci sono dubbi su un eventuale mancato bersaglio alla agobiopsia allora asporterei il nodo (o più nodi ) dubbio.

A distanza non si può dire di più
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 158XXX

Mi scusu ma non capisco l'esito della biopsia e' stato b1 che significa negativo giusto? E' chiaro che questo risultato dipende dal punto in cui mi hanno prelevato il tessuto e quindi dipende dal medico che ha eseguito cio. Se io vado da un altro medico lui nn sa cosa ha prelevato l'altro e mette in discussione il tutto. Ma le pare normale che io mi debba fare un intervento chirurgico a fronte di un b 1 solo perche un medico ha il dubbio che nn sia stato prelevato un campione corretto?
Mi scusi prima di farmi la biopsia mi era stato presentato come esame certo al 99 per cento poi esce negativo e hanno il dubbio che sia stato eseguito male.
Ce qualcosa che non va.
Che esame bisogna fare per avere la certezza che sia benigno o maligno????

[#11] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi dispiace ma a distanza non riesco a farmi una idea precisa su quanto è accaduto in fase diagnostica.

E non potendo fare la Risonanza Le avevo risposto

>>Se ci sono dubbi su un eventuale mancato bersaglio alla agobiopsia allora asporterei il nodo (o più nodi ) dubbio.

A distanza non si può dire di più >>
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#12] dopo  
Utente 158XXX

La ringrazio per le risposte vorrei capire pero se la risonanza magnetica con mdc mi potra dare informazione se il nodulo e' benigno o maligno perche ho avuto risposte contrastanti
Grazie

[#13] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Contrastanti in che senso ?

Legga

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/quando_perche_fare_RMM.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#14] dopo  
Utente 158XXX

Buongiorno
Contrastanti in questo senso: dall'esito della biopsia avevo capito che era tutto negativo riporto esito biopsia: due frustoli da agobiopsia della lunghezza di cm 0.5. Diagnosi: minuti frustoli di parenchima mammario con note di sclerosi e di adenosi categoria B 1.
Il medico che ha eseguito agobiopsia mi ha detto tutto negativo controllo a 6 mesi.
Poi faccio il controllo dopo 3 mesi da un altro radiologo ( quello che mi ha sempre seguito ma che e' stato ricoverato per svariati mesi mi sono rivolta a lui per fargli vedere tutto) e mi ha consigliato la rm con mdc per "tagliare la testa al toro".
Ho fatto rm incompleta e cmq qualcosa e' uscito ma un altro medico radiologo che mi ha fatto la rm mi ha dato una risposta che le scrivo che mi ha messo in dubbio tutto.
Esito rm incompleta. Si conferma la presenza di formazione nodulare di 8 mm riccamente vascolarizzata (cosa significa?) In relazione a quanto descritto alla mammografia ed ecografia si consiglia di ripetere agobiopsia in quanto il precedente istologico e' inadeguato B 1.
Cosa vuol dire inadeguato??? Io avevo capito che tutto era negativo non inadeguato.
In questo senso informazioni contrastanti.
La ringrazio se mi puo dare un suo parere spero di essere stata chiara.
Cmq ieri ho rifatto la rm con mdc con successo e appena ho i tisultati li conunichero.

[#15] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Aspettiamo il referto quindi
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#16] dopo  
Utente 158XXX

Buongiorno
Esito risonanza nrgativo mi hanno detto pero controllo a tre mesi.
E' normale?

[#17] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E come faccio a risponderle senza aver consultato la Risonanza ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#18] dopo  
Utente 158XXX

Buongiorno
Riporto esito rm.
Bilateralmente non si evidenziano alterazioni focali dotate di patologico potenziamento contrastrografico ne franche lesioni nodular, in particolare a carico della mammella sinistra

A destra si rileva formazione ipoecogena ovslare di 7 mm dotata di moderata impregnazione contrastrografica compatibile con piccolo linfonodo.
Non linfoadenopatie ascellari bilateralmente.

Sembra che quello visto a sinistra con ecografia qui sia destra cosa ne pensa?