Utente 377XXX
buongiorno ho un problema al seno che mi assilla da anni e dove non riesco a trovare una soluzione spero cosi di trovare un po di serenità esponendovi questo problema.
Nel '88 si è verificato un nodulo a sx (erano 3 sacche piene di pus) che hanno risolto con una piccola incisione retroaleorale. Qualche mese dopo altro nodulo a dx che progressivamente cresceva per dimensioni anche se trattato con antiinfiammatori x 6 mesi, visto lo scarso risultato operano seno dx di quedrettomia il nodulo aspostato era benigno.
L' anno dopo ricompara stesso nodulo stessa posizione quindi nuova quadrettomia. Dopo tre mesi segue infezione dx ed altra incisione poi piu niente per 20 anni! Nel 2010 infiammazione retroareolare dx che si risolve con produzione di fistola a fianco del capezzolo e curata con ogni tipo di antibiotico, 2013 nuova incisione e rimozione di fistola che ricopare 2 mesi dopo ancora antibiotici fino 2014 poi intervento di mastoplastica riduttiva e asportazione di fistola ... be cmq sono ancora qui con infezione e fistola! a questo punto penso non ci siano rimedi attualmente non vado piu da medici medico di tanto in tanto l'inzezione (quando non sopporto piu il dolore) e prendo antifiammatori quando i linfonodi sotto ascellari mi danno fastidio! sono scoraggiata ma questa è veramente l'unica strada possibile?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' molto probabile che si tratti di una mastite periduttale soprattutto se Lei fosse una fumatrice o una ex-fumatrice.
Ritenuta da molti colleghi come praticamente incurabile....ed invece non è così perché se si tratta veramente di questa patologia è possibile risolvere il problema definitivamente con un piccolo intervento in anestesia locale (Day-Hospital) senza alcuna exeresi di parti della ghiandola mammaria.

Legga

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/mastite_periduttale.html

Non sarebbe concesso dalle nostre linee guida, ma se veramente non trovasse alcuna soluzione provi ad inviarmi una foto della situazione attuale a

salvo.catania@libero.it

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 377XXX

Grazie per la risposta, ma vorrei sapere il piccolo intervento in cosa consiste? perchè come dettr hanno provato piu volte a rimuovere la fistola!

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E come faccio a saperlo senza conoscere la sua situazione ?
Le avevo, in via eccezionale, e se non riesce a risolvere il problema chiesto di inviarmi una foto della situazione attuale ( a salvo.catania@libero.it) e rileggere con calma (+ PDF allegato che spiega il tipo di intervento) il link allegato


Legga

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/mastite_periduttale.html

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com