Utente 196XXX
Salve,
a fine maggio mia madre,donna di 49 anni con seno piccolo che ha sempre fatto controlli e senza casi , ha scoperto un nodulo al seno sx comparso all'improvviso.
Immediatamente le prenoto una visita urgente al Pascale ed il medico in modo alquanto superficiale le dice che secondo lui non c'è nulla ma le prescrive comunque una mammografia e un'ecografia mammaria bilaterale.
Prenotiamo entrambi gli esami sempre al Pascale e la Dott.ssa che esegue l'ecografia decide subito anche per l'agoaspirato ecoguidato.

TESTO DEL REFERTO ECOGRAFICO: "Struttura mammaria a prevalente componente ghiandolare. Al QIE della mammella sx in corrispondenza si apprezza formazione nodulare ipoecogena a margini lievemente irregolari vascolarizzata all'ECD di circa 15x10mm su cui si esegue agoaspirato ecoguidato. Microcisti bilaterali. Non adenomegalie ascellari di rilievo.
BIRADS U4a
in attesa di esame citologico; in caso di referto citologico non dirimente si consiglia agobiopsia ecoguidata."

TESTO DEL REFERTO MAMMOGRAFIA: " Struttura alquanto disomogenea con prevalenza della componente fibroghiandolare che appare maggiormente rappresentata nei settori retro-parareolari e negli emisferi superiori. Ispessimento fibroso delle strutture duttali retroareolari. Presenza di opacità linfoghiandolari nelle regioni parascellari e di qualche isolata calcificazione distrofica a destra. Reperto sostanzialmente sovrapponibile al precedente ultimo esame del 11/08 esibito in visione ed eseguito altrove. Opportuni integrazione ecografica e controlli clinico strumentali periodici."

TESTO DEL REFERTO CITOLOGICO AGOASPIRATO: "quadro citologico compatibile con la diagnosi di Iperplasia duttale atipica. Cat. C4. Indispensabile accertamento istopatologico estemporaneo."

Al ritiro del referto citologico le sono stati indicati alcuni esami da fare prima dell'operazione che per il Pascale non può avvenire prima di 4 MESI in quanto sono stracolmi di prenotazioni.
Per tale motivo abbiamo deciso di chiedere un ulteriore parere e difatti oggi siamo state dal Dott. Guerra dell'Ospedale Villa Betania il quale dopo aver esaminato gli esami sopracitati, ci ha confermato la necessità dell' asportazione del nodulo che però non potrà avvenire prima di settembre.
Vorrei dunque un suo parere,ulteriori consigli anche su quali esami possano essere necessari e quanto altro possa esserci di aiuto.
Grazie in anticipo.








[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ha un nodulo da 1 mese e mezzo ed ora deve aspettare altri 4 mesi ?

In via del tutto eccezionale mi mandi una mail (salvo.catania@libero.it )

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com