Utente 338XXX
Buongiorno ,
chiedo un consulto per una mammografia effettuata ieri da mia mamma , di età 64 anni.
Il referto è il seguente:
Reperto mammografico attuale di base sostanzialmente sovrapponibile al precedente esame del 30/01/2013.
permane Corpus mammae discretamente rappresentato in sede centrale con aspetti parvinodulari, tendenti alla confluenza bilateralmente..
Su entrambi i lati si apprezzano opacità circoscritte, isodense al parenchima circostante, a contorni in parte netti, in parte non definibili.
Bilateralmente microcalcificazioni in parte grossolane in parte minute.
Si è consigliato completamento iter diagnostico che la paziente ha rifiutato.
Allora le mie domande sono: perchè hanno consigliato l'ecografia?
Premettendo che mia mamma non ha rifiutato nessuna eco , ma solamente non aveva la ricetta dietro , visto che la ricetta era per la mammo. Allora mi chiedo come è possibile ciò. Cosa c'è che non va in questa mammografia da fare approfondire con l'eco, e perchè non farla subito?
Ho molti dubbi , datemi una mano per favore a capire questo referto . Grazie anticipatamente!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dovrebbe fare le stesse domande ai radiologi perchè da quanto allega ed in particolare

>>Reperto mammografico attuale di base sostanzialmente sovrapponibile al precedente esame del 30/01/2013. >>

la richiesta di una ecografia dovrebbe essere solo integrativa alla mammografia in ragione della persistenza di strutture ghiandolari.

Di più a distanza senza poter consultare i radiogrammi non le saprei dire.

Tanti saluti

Salvo Catania

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 338XXX

Grazie tanto dottore ! Farà al più presto una ecografia speriamo bene.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia tranquilla...da quanto descrive
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com