Utente 414XXX
Buongiorno a tutti,
sono una ragazza di 28 anni, non fumatrice e nullipara.
Venerdì, casualmente, ho sentito un nodulo al seno sinistro; al tatto mi è sembrato abbastanza duro ma non so dirvi se era mobile o fisso.
Presa dal panico, il giorno dopo mi sono recata dalla guardia medica che mi ha palpato accuratamente il seno in questione. La dottoressa ha affermato di sentire un nodulo vicino all'areola, ma lo ha definito "sfuggente" nel senso che ha fatto fatica a percepirlo. Aggiungo che durante la palpazione ho avuto una sensazione di fastidio simile al dolore. ( Mi ha anche toccato i linfonodi sotto l'ascella e sul collo senza sentire altri noduli).
Mi ha raccomandato di farmi prescrivere un'ecografia mammaria urgente dal mio medico di base.
Stamattina ho prenotato l'ecografia per giovedì 23.

In attesa dell'eco, in base a quel poco che Vi ho descritto, potreste dirmi qualcosa? Potrebbe essere un nodulo maligno ?( Non ho casi di tumore alla mammella o alle ovaie in famiglia )
Mi rendo conto che un consulto a distanza può generare solo supposizioni ma sono veramente disperata. Per me questi 3 giorni di attesa equivalgono a 3 anni!!
Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive la sua ansia è comprensibile, ma ingiustificata perché sarà senz'altro rassicurata dalla ecografia (cisti o fibroadenoma..o nulla !!)

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com