Utente 184XXX
Buongiorno,
Scrivo perché sono molto in ansia, ho già prenotato una visita ma fino ad allora vorrei qualche informazione.
Qualche mese fa ho subito un brutto incidente: coma farmacologico di 40 giorni, varie fratture, perforazione intestinale, asportazione milza, infezioni varie tra cui candida albicans. Quando sono stata dimessa (dopo 3 mesi) mi sono ritrovata vari segni sul corpo (ero piena di flebo, tubi e drenaggi). Tra questi uno sul seno destro lateralmente (molto leggero di forma simile a un morso senza escoriazioni) a cui non ho mai dato peso appunto per questo. Da circa tre giorni però ho un forte prurito al seno destro (sul capezzolo e lateralmente) che con un po' di crema per le irritazioni è diminuito però non è ancora scomparso del tutto e mi fa preoccupare. Sottolineo che ho da poco terminato una cura di antibiotici (tavanic e ciproxin) a causa di infezione alle vie urinarie (enterocco fecalis) e vaginale (klebsiella) e che questo mese ho ripreso con l'assunzione della pillola anticoncezionale (Fedra) che avevo interrotto a causa dell'incidente. Inoltre questo mese ho terminato il ciclo (in questi giorni dovrei essere in ovulazione) ma trovo sugli slip piccole tracce di sangue.
Vi ringrazio per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive sembra ascriversi ad un problema dermatologico e non oncologico.
Stia tranquilla in attesa della visita che sono certo la tranquillizzerà del tutto

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com