Utente 234XXX
Donna 38 anni
All'età di 29 anni ca in situ seno sx : quadrectomia +radioterapia
Dopo circa due anni recidiva sempre di ca in situ: mastectomia e ricostruzione con gran dorsale, niente chemio, niente radio,niente ormoni.
Ora dal 2012 faccio sempre i controlli annuali , gli ultimi fatti due nesi fa ed è tutto ok.
Un mese fa ho fatto anche i soliti esami del sangue di controllo e i marcatori tumorali sono aumentati rispetto allo scorso anno, ma sono sempre nel range:
Cea 0,8 (fino a 5,0) scorso anno 0,7
Ca 15.3 17,7 (0,0-25,0)scorso anno 10,6
Ca 19.9 12,27 (0,0-27,0)scorso anno 18,8
Ca125 8,6 (0,0-35,0)scorso anno 5,6
La mia domanda è la seguente: dato che radiografia e mammografia sono tutte e due ok, da cosa può essere dovuto questo incremento dei marcatori rispetto allo scorso anno?non è che mi sta venendo un altro tumore ?? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
I marcatori sono aspecifici e possono incrementarsi per cause anche NON tumorali.

I SUOI SONO ASSOLUTAMENTE nella norma.

E' guarita da quanto descrive dal tumore, ma non dalla seconda e più grave malattia : LA PAURA DEL TUMORE.

C'è la possibilità di curarsi e riprendersi in mano la vita

https://www.medicitalia.it/news/senologia/6986-blogterapia-ragazze-fuoridiseno-rfs-bilancio-anniversario.html

se Le fa piacere può raccontarci presentandosi con un nome (anche fasullo) la sua interessante storia per sommi capi e le sue compagne di avventura sapranno indicarle come fare

Scriva pure che l'ho invitata io
https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-701.html

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 234XXX

Salve dottore intanto la ringrazio x la sua gentile risposta. Vorrei chiederle un altra cosa , se possibile, perche ho delle perplessità.....
A mia suocera che circa 7 anni fa ha avuto un cancro al seno curato con quadrectomia , chemio e radio , il mese scorso ha fatto controlli oncologici. La radiografia e mammografia sono ok ma i marcatori sono aumentati e sono fuori range. Li ha ripetuti ieri e sono raddoppiati....i medici le hanno detto che dovrà fare altri controlli perché l' aumento dei marcatori indica he qualcosa nel corpo di anomalo c'è!!
Non le hanno detto affatto che possono aumentare x fattori non tumorali !! Come è possibile?
Circa due mesi fa aveva subito una colonscopia x togliere un paio di polipi risultati tutti assolutamente benigni. Ora la vogliono sottoporre a gastroscopia e poi de ideranno come procedere.
So di averle dato informazioni generiche e superficiali, ma lei che ne pensa ?
Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gli approfondimenti sono necessari, ma le confermo che i marcatori possono incrementarsi per cause non tumorali.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 234XXX

quindi anche cause non patologiche ? oppure l'aumento è comunque indicatore, in linea generale, di qualcosa che non va e che si dovrà curare, anche se non oncologica?
grazie

[#5] dopo  
Utente 234XXX

salve dottore, mia suocera ha eseguito ecografia completa addome, ecografia e mammografia seno, gastroscopia e non è risultato nulla di anomalo.Ora i medici le hanno consigliato di eseguire, in un ospedale dotato di un particolare e potente macchinario, una pet total body con contrasto per ricercare nel corpo se c'è qualcosa che non va perché dicono che l'innalzamento dei marcatori tumorali può indicare l'inizio di una malattia che con gli attuali strumenti diagnostici ancora non si è in grado di vedere dov'è.
A me sinceramente sembra veramente una assurdità sottoporre ad un tale stress una persona, andare alla ricerca di qualcosa che ancora non si vede ma che a detta loro c'è... è a dir poco straziante!! e se non vedono ancora nulla? le faranno ripetere i marcatori a vita ? le faranno aspettare ancora del tempo attendendo che spunti qualcosa di visibile?? se non si muore per una malattia si muore per la preoccupazione !!! scusi lo sfogo....