Utente 467XXX
buongiorno,
circa 20 giorni fa ho avuto un problema al seno, un infezione con perdita di sangue e pus, ho effettuato mammografia e ecografia con esito negativo, ho effettuato anche l'esame citologico anche questo negativo, oggi mi sono recata dal chirurgo che dopo avermi visitata e aver riscontrato il capezzolo introflesso mi ha consigliato una biopsia chirurgica.
Ora mi chiedo perchè nonostante sia risultato tutto negativo vuole effettuare ulteriore esami? devo preoccuparmi?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
" biopsia...su cosa ?"

Se Lei fosse una fumatrice legga

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/mastite_periduttale.html

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 467XXX

no non sono una fumatrice, quello che mi chiedo anche io se non c'è nessun tessuto sospetto dove verrà fatta la biopsia?