Utente 473XXX
Buonasera,mia madre affetta da carcinoma triplo negativo ,linfonodi coinvolti e alcune metastasi al fegato...secondo alcuni dottori non operabile per via di queste metastasi quindi agire con la chemio,mentre per altri ancora bisogna toglierlo perché si è arrossato per poi fare la chemio..cosa mi consigliate?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Troppo scarsi i dati che ci fornisce per esprimere un parere, ma da quanto descrive sarei piu' propenso a differire la terapia chirurgica a quella medica

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Quali altri dati vi servono?
Meglio fare la chemio prima?

[#3] dopo  
Utente 473XXX

Questo è l'esame pet...
L'esame pet tac ha evidenziato iperaccumulo del radiocomposto in regione mammaria sinistra (suv max:8.1) a livello del tessuto ghiandolare evidenziabile alle scansioni tc-coregistrate: concomita patologico accumulo del radiocomposto rispettivamente a livello di conglomerato adenopatico del cavo ascellare di sinistra (suv max rangee:6.8-11.3) e di linfoadenomegalia mammaria interna di sinistra (suv max:8),inoltre si rileva patologico accumulo del radiocomposto in ambito epatico (VI segmento-suv max:8.8) a livello d'ipodensita parenchimale....
Esami del sangue ottimi e anche i marcatori tumorali