Utente 480XXX
Buonasera, gentili dott.ri.La mia mamma è stata sottoposta a quadrantectomia a gennaio scorso. L'esito istologico so dell'intervento è il seguente: carcinoma duttale infiltrante g2-g3, nodulo di 15 mm, linfonodo sentinella e parasentinella negativi. Ki67 25%- ER 100%, PR 10% C-Erb 2 negativo. Terapia proposta : ormpnoterapia con Femara per 5 anni e radioterapia (30 sedute). Mia madre ha 66 anni. Tac e scintigrafia ossea negative! Condividete la Terapia? O sarebbe auspicabile chemioterapia da associare? Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La terapia e' condivisibile e dico subito che il quadro istologico presenta in maggioranza fattori prognostici favorevoli (accanto ad altri in minoranza sfavorevoli (G3, Ki 67..) che suggeriscono un cauto ottimismo.

Dalle domande che fa .. .

Le suggerisco un differente approccio alla malattia, perché di cancro si guarisce, ma è più difficile guarire dalla seconda e più grave malattia che si accompagna ad esso : la paura del cancro !
Se desidera un approfondimento riposti la sua richiesta su
esplicitando le sue PAURE .
Nel blog ci sono tante figlie che scrivono per le mamme

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-1164.html

Utilizzi pure il copia incolla di questo consulto che e' completo e chiaro, ma si presenti (scriva pure che l'ho invitata io) con un nome (anche fasullo)

L'aspettiamo ! Ecco alcune informazioni sul BLOG
9ci sono tante figlie che scrivono per le madri)

https://www.medicitalia.it/news/senologia/7376-blog-terapia-convegno-nazionale-ragazze-seno.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 480XXX

Grazie di cuore! Lei è veramente tanto caro nel seguire anche psicologicamente le pazienti e i familiari!