Utente 252XXX
Buongiorno,
Vi scrivo perché sono un po' preoccupata per il dolore che ho ( a periodi nell'arco di un anno) al seno destro sul quadrante esterno superiore, sia quando lo tocco che quando non lo faccio...quando mi viene è tipo un dolore "fisso" che aumenta nel periodo dell'ovulazione e premestruale. Sento anche tirare verso l'esterno e questa sensazione arriva fino all'attaccatura dell'ascella, ma non oltre. A volte aumenta con alcuni tipi di movimenti.
Sento come se il capezzolo fosse umido (come quando allattavo 4 anni fa), ma in realtà non esce nulla, a volte mi prude, ma sulla pelle non c'è nulla. Non so, più mi "osservo" è più sento "cose strane", capita in una giornata di non sentire nulla, se non ci faccio caso, ma se comincio ad "osservarmi" sento di tutto! Forse mi suggestiono...Nel letto se mi poggio sul seno mi fa male. Adesso sono nel periodo preciclo e quindi tutto si amplifica. Non ho rilevato alcuna presenza di noduli o altro. Ogni anno faccio l'eco e l'anno scorso a luglio ho cominciato la prima mammo (ho 34 anni) da cui non è uscito nulla, solo una microcalcificazione (non so a quale seno) che il dottore mi ha detto essere un residuo del latte.
Ho perso un'amica a 31 anni di cancro al seno e sono terrorizzata!
Anche l'altro seno cmq mi fa male se lo tocco.
Il senologo che mi fa eco e mammo mi ha sempre detto che questi dolori che ho che arrivano fino all'assemblea (che ogni tanto sento nell'arco dell'anno, di solito in primavera) non sono dovuti al seno, ma sono di tipo articolare (al momento sento anche il braccio destro pesante e tensione e
"tirare" alla scapola e collo, formicolio al braccio-soffro di cervicale-).
Avrei anche una domanda: visto che ogni anno faccio eco e da luglio anche mammo, nel caso si fosse sviluppato qualcosa, cmq è all'inizio? Nel senso, controllandomi ogni anno posso stare più o meno tranquilla di prendere qualsiasi cosa in tempo? Eventualmente avendo fatto la mammo a luglio posso farla appena mi passa il ciclo o è troppo vicino?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
[#2] dopo  
Utente 252XXX

La ringrazio.
In effetti mi è venuto il ciclo e i dolori sono spariti al 90%.
Mi sono tranquillizzata non poco.
Le riposto le domande a cui mi farebbe piacere ricevere una sua risposta per una mia tranquillità.
La ringrazio in anticipo.

Visto che ogni anno faccio eco e da luglio anche mammo, nel caso si fosse sviluppato qualcosa, cmq è all'inizio?

Nel senso, controllandomi ogni anno posso stare più o meno tranquilla di prendere qualsiasi cosa in tempo?

Eventualmente avendo fatto la mammo a luglio posso farla appena mi passa il ciclo o è troppo vicino?