Utente 442XXX
salve volevo se possibile un vostro parere su questa ecografia che mia moglie ha effettuato come controllo periodico : Corpi mammari a prevalente componente fidroadiposa.A sinistra all UQS e al QSE si apprezzano millimetrici elementi cistici.Esiti di nodulectomia all UQInferiori di sinistra.A sinistra all UQInterni si apprezza una formazione ad ecostruttura ipo-anecogena di circa 13x7mm non vascolarizzata all indagine con il CD possibile espressione di area liposteatonecrosi in esiti chirurgici tuttavia meritevole di conferma mediante esame RM con md. Non nodularità neoformate solide o liquide a destra.Non linfonodi patologici ai cavi ascellari bilateralmente.Si consigliano controlli clinico strumentali periodici, Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
QUALE E' LA SUA DOMANDA ?
E' un referto non sospetto sul quale solo precauzionalmente si richiede una conferma tramite una Risonanza Magnetica.
Nulla di preoccupante

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 442XXX

Grazie Dott.Catania per la risposta mia moglie l'ha fatta la RM e purtroppo non è molto tranquillizzante le scrivo qui il referto perchè ci terrei a un suo parere :A sinistra all'unione dei QQ.II si conferma l'area ovalare di impregnazione del diametro di 6mm localizzata anteriormente alla regione di liponecrosi già segnalata.Al controllo odierno tale formazione appare di forma minimamente allungata con dimensioni comparabili a quanto misurato alla RM dell'11-10-2018 ma si apprezza posterio-inferiormente alla regione liponecrotica un secondo piu piccolo nucleo di enhancement 2-3 mm non visibile prima collegato alla precedente da una sottile stria di impregnazione.Dato il piccolo cambiamento dell'immagine RM ed il reperto ecografico appare indicato un controllo bioptico-guidato.Nulla di rilievo a destra non evidenza di linfoadenopatie delle catene ascellari o mammarie interne bilateralmente.Non evidenza di lesioni osse di tipo focale dei segmenti in esame .Classificazione BIRADS 4. Può essere una cosa maligna???

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Puo' non esserlo !
A questo serve l'agobiopsia per un approfondimento definitivo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 442XXX

ok me lo auguro grazie

[#5] dopo  
Utente 442XXX

Gentile Dott.Catania mi scusi se la disturbo ancora ma mia fido molto delle sue valutazioni mia moglie ha ritirato la agoaspirato e siccome il suo senologo tramite foto ci ha solo detto che è tutto a posto e controllo a 6 mesi volevo un suo parere sul referto Pervenute 3 vetrini strisciati e fissati colorati con EE. Diagnosi il quadro citologico mostra un fondo siero-ematico includente elementi istiocitari nel cui ambito si osservano cellule epiteliali singole o in aggregati iperplastici con modificazioni metaplastiche di tipo apocrino e frustoli fibrosi stromali. si raccomanda follow-up clinico strumentale categoria c2 sec. SIAPEC-IAP grazie infinite

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
C2 e nei dettagli quanto descrive e' un referto di BENIGNITA'
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 442XXX

Grazie mille Dott.Catania sempre gentile e disponibile ☺

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com