Utente 445XXX
Buon pomeriggio, circa il 28 giugno mi iniziano i dolori al seno come da norma ogni volta che è in arrivò il mio ciclo, il 5 luglio mi arriva il ciclo e solitamente il dolore al seno mi scompare e il gonfiore pure.. questo mese però ha continuato fino ad oggi. Non mi era mai successo, diciamo che la mattina è più intenso poi durante il giorno regredisce ma al tocco fa comunque male, il dolore si manifesta al tocco (mentre mi tasto ormai preoccupata da due settimane) in ogni parte dei seni se premo, sento che sono gonfi, il dolore lo sento maggiormente(sempre al tocco) in entrambi i seni nella parte laterale alta, sono stata recentemente in pronto soccorso per un calo di pressione mi hanno detto che ecg era ok e anche analisi del sangue erano ok! Già che c’ero ho chiesto consiglio per il seno dolente, ma la dottoressa non sembrava affatto preoccupata tastandomi velocemente (e dico velocemente) mi disse che forse è l’ovazione ( che avviene domani 20 luglio per me) spiegandoli che comunque non mi era mai successo prima chiesi se era consigliata una mammografia e lei mi disse che non era opportuno... io ho il seno abbondante credo di avere una 4, non è gigantesco ma non posso definirlo piccolo, non ho febbre, ne mal di testa, non ho perdite strane da nessuna parte del corpo, non noto arrossamenti.. solo che per me è diciamo “anomalo” questo dolore perché in 9 anni circa che ho il ciclo non mi è mai successo. Non so se è stato uno sbalzo di ormoni, il caldo, lo stress non saprei sinceramente, qualche medico che mi consiglia? Non so se preoccuparmi leggento articoli su internet sudo freddo da ciò che leggo... non so se può essere utile il fatto che.. L’anno scorso ho avuto una gravidanza extrauterina che si è spenta da sola sotto supervisioni ospedaliere... attendo risposte, ringrazio infinitamente. Saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
[#2] dopo  
Utente 445XXX

Va bene grazie mille! Quindi questo tipo di dolore può prolungare fino al prossimo ciclo? Grazie

[#3] dopo  
Utente 445XXX

Mi scusi se insisto ma il dolore è veramente forte, non lo ho così forte neanche prima del ciclo..sotto,sopra,di lato come se fossi piena di lividi.. sta compromettendo tutta la mia quotidianità la mattina quando mi alzo è infernale, mi sento meglio solo se mi sdraio... dolore mai avuto prima

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Deve fare una visita per risalire alla causa anche a partire dal curante
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 445XXX

Buonasera dottore, ho prenotato oggi una visita ginecologica da un privato in quanto oggi il ciclo mi si è presentato 10 gg prima del previsto, fino al 6 agosto non ho modo di essere assistita da nessuno perché il 6 era la visita più vicina che potessi prenotare. Lei sa darmi qualche consiglio su come muovermi, il medico curante mi manda dal ginecologo, il reparto ginecologia di un’ospedale mi risponde che devo vedere io se farmi vedere o no, senza dirmi più a meno che sta succedendo, non so se è situazione da prontosoccorso quindi mi chiedevo se lei potesse tranquillizzarmi un’attimo, è leggermente abbondante come flusso per essere il primo giorno, come ho detto nelle risposte precedenti dolori al seno ed ora anche ciclo in anticipo di così tanto non mi era mai successo, grazie se risponderà! Le auguro una buona serata