Utente 384XXX
Gentili Dottori,
Vi scrivo perché da qualche mese ho un dolore all'ascella che spariva nell'arco di qualche giorno e io ho pensato che fosse associato alla depilazione e all'uso di deodoranti.
Da 10 gg circa il dolore si è fatto continuo e più intenso anche durante i movimenti del braccio, così la mia dottoressa mi ha consigliato di fare un'ecografia che ha evidenziato 2 linfodoni su base verosimilmente reattiva di diametro massimo di 0,50cm e un ispessimento sottocutaneo ipercogeno come da edema. L'ecografo mi ha detto che questo è dovuto all'utilizzo di deodoranti o del rasoio. Sono andata di nuovo dalla mia dottoressa che mi ha prescritto un antibiotico (zitromax in quando allergica all'augmentin) per 3 gg e il mio endocrinologo ha aggiunto una crema IMPETEX da applicare 2 volte al gg.
Ad oggi dopo 2 compresse di antibiotico di cui l'ultima presa ieri sera e 2 applicazioni di crema non ho notato miglioramenti significativi.
Sono preoccupata perché ho paura possa trattarsi di qualcosa di più grave legato alla mammella. Secondo lei si può escludere?
Secondo lei è possibile che ciò sia dovuto all'utilizzo di deodoranti e lametta?
La mia dottoressa che ha effettuato la palpazione al seno ha evidenziato solo una mastopatia fibrocistica compatibile con la giovane età.
Volevo aggiungere anche che da qualche mese il ciclo mi salta un mese e si ripresenta in quello successivo.
Per caso queste cose possono essere collegate?
Ho già in programma una visita dalla ginecologa.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'e' da quanto descrive alcuna preoccupazione in senso oncologico.
Da quanto descrive sembra , ma solo la visita puo' confermarlo, che il dolore sia da ascrivere ad una mastalgia
extramammaria.

Legga
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i dolori al seno.htm

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore al seno...di competenza ortopedica.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 384XXX

La ringrazio per la celere risposta!
Quindi secondo lei la terapia precrittami è giusta?