25 anni

Gentili Dottori,
sono un ragazzo di 25 anni, e da un mese soffro di pollachiuria (con frequenza oraria ed anche inferiore). La cosa che mi preoccupa è che si tratti di un disturbo causato dalla visita urologica cui mi sono sottoposto una settimana prima dell'inizio della pollachiuria, per un dribbling post-minzionale.
Durante la DRE ho sentito un forte bruciore lungo tutto l'uretra. L'urologo mi ha prescritto Tavanic 250 per 5 gg, che non ha sortito alcun effetto. Alla persistenza mi ha consigliato un'uretroscopia per escludere una stenosi uretrale.
Tuttavia sono consapevole dei rischi connessi ad un esame invasivo come l'uretroscopia, e vista la passata esperienza "temo" di sottopormi ad esami invasivi. Da includere nel quadro sintomatico anche il costante stress cui sono sottoposto (ma questo in un certo senso fa parte della mia vita e quindi è stato presente da sempre)
Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettore ,

in questi casi, prima di arrivare ad una uretroscopia, è forse bene fare una uroflussometria registrata, indagine sicuramente meno invasiva e precisa nell'indicare un eventuale problema uretrale od altro.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dott. Beretta.
Mi muoverò in tale direzione.
Cordialmente
[#3]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,7k 432 2
caro lettore,

concordo con il dottor Beretta, a 20 anni, prima di una uretrocistoscopia farei una semplicissima uroflussimetria
cari saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#4]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Fatta la valutazione, ci aggiorni, se lo ritiene utile.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Sicuramente, non mancherò.
Grazie della disponibilità
Cordiali saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test