Utente 386XXX
Salve ieri durante la masturbazione, per la prima volta sono riuscito a scappellare completamente il glande (di solito riuscivo a scappellarlo in parte solo fino a metà). Il problema è che ora la pelle che ricopre il glande non torna più su nemmeno se provo a tirarla io e sono due giorni che sto con il glande scoperto dandomi leggere sensazioni di dolore quando mentre cammino lo sfrego contro le mutande. Inoltre oggi mi è uscita una goccia di sangue dalla punta della cappella. Tutto questo mi sta mettendo una grande paura e inoltre ora il mio pene è costantemente "ritirato": è più piccolo del solito anche più piccolo di quando non è in erezione. Non so cosa fare, non so se è una cosa normale o se mi devo preoccupare e non so se questo leggero dolore che provo al glande prima o poi sparisca. Se può essere utile, per capire qual è il problema, non ho mai avuto un rapporto sessuale.

[#1] dopo  
Dr. Gabriele Antonini

40% attività
8% attualità
16% socialità
SPAGNA (ES)
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Questo fenomeno si chiama Parafimosi.Dovrebbe provare a forzare un po' la pelle del prepuzio per rimetterla al suo posto di partenza facendo una leggera contropressione sul glande.metta un po' di lidocaina gel prima di tale manovra.Se non riesce vada dal suo urologo di fiducia che sicuramente saprà risolvere il problema.qualche volta questo tipo di situazione potrebbe richiedere anche un piccolo intervento chirurgico di circoncisione.
Le allego un link video http://youtu.be/6Dd8wPNkH9w per rendersi conto della procedura.Le premetto che sono immagini chirurgiche che potrebbero impressionarla.non veda il filmato se è facilmente suggestionabile.saluti
Antonini
Dr. Gabriele Antonini
Urologo Andrologo
www.antoniniurology.com
www.protesipeniene.it