Utente 464XXX
Ho una klebsiella oxytoca nello sperma.
Il problema va avanti ormai da un anno poiché, per imprudenza mia ma soprattutto per incapacità dei dottori che ho incontrato, fra un imprevisto e l'altro, dopo più di 12 mesi sono ancora qui che cerco di curarla. Attualmente sono al mio quarto ciclo di ciproxin 1000, dopo averne fatti in paio da 500. Sto cominciando a sentire pesantemente gli effetti collaterali Di questo antibiotico e sto peggio fisicamente. Non riesco però a debellare del tutto questo batterio, nonostante vada molto meglio quando sono sotto antibiotico.
Consigli?

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
la terapia antibiotica, se necessaria, deve essere orientata dall'esame colturale.
Di più non possiamo dirle considerato che siamo su una postazione multimediale.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 464XXX

Salve dottore.
La spermiocoltura è stata fatta regolarmente, per 3 volte, con relativo antibiogramma. Klebsiella sempre positiva. Ho preso il ciproxin su prescrizione del medico, che mi dice che il batterio sarà debellato facendo dei cicli di questo antibiotico. Il problema è che ormai ne ho fatti più di 4 di cicli e non risolvo il problema totalmente. Non sarebbe il caso di cambiare antibiotico? Magari dopo tutto questo tempo il batterio è diventato resistente al ciproxin e non funziona come deve? Siamo sicuri che il ciproxin è quello più adatto al problema che ho? Consultandomi su internet ho notato che il ciproxin è il migliore per combattere la klebsiella, ma ho letto di soli casi in cui il batterio era presente nei polmoni o al massimo nelle urine. Io ce l'ho nel liquido seminale.. è così adatto il ciproxin?
Comunque, se le può tornare utile, posso scriverle l'elenco degli antibiotici consigliati con i rispettivi valori.
Aspetto sue e la ringrazio cordialmente.

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
la scelta di cambiare antibiotico va fatta dal suo medico e non può essere una richiesta soddisfatta da questo forum.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com