Utente 408XXX
Salve dottori ho ritirato il risultato della spermiocoltura ...sono risultato positivo al micoplasma circa 50 colonie. ...e al enteroccocco faecalis
Che mi consigliate?
Vi ricordo che io due anni ho effettuato una orchiectomia per un seminoma di primo grado. ...
Un altra domanda. ..posso avere rapporti non protetti con mia moglie?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ci è possibile rispondere all'ultima sua domanda consigliandole rapporti sessuali protetti con sua moglie in attesa di verificare il suo reale problema clinico.

Per le altre questioni bene sentire ora, senza perdere altro tempo in internet, il suo andrologo di fiducia.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 408XXX

Grazie per la risposta veloce
Il mio medico di base oer ora mi ha prescritto un ciclo di ciproxin...poi di rifare la spermiocoltura. ..eventualmente non dovesse fare effetto l'antibiotico allora devo fare la visita specialistica
Un altra cosa ma secondo voi è qualcosa di urgente???di cosa si tratta?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Segua le indicazioni ricevute!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 408XXX

Vi volevo chiedere un altra cosa. .ho letto su internet che nel mio caso sarebbe opportuno oltre alla spermiocoltura di fare anche un tampone uretrale. ..secondo voi è consigliabile? Si possono fare lo stesso giorno? Questi esami si devono fare una decina di giorni dopo la fine della cura antibiotica? Se potete rispondere alle mie domande vi ringrazio anticipatamente

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Tutte le valutazioni colturali, che vengono indicate sempre dal suo specialista di riferimento, devono essere fatte a distanza di almeno 15 giorni dalla fine di un'antibioticoterapia; il rischio altrimenti è quello di avere dei falsi negativi.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 408XXX

Grazie mille dottore
Un altra domanda
Secondo voi è a causa di queste infezioni che mia moglie non riesce a rimanere incinta?

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Difficile dirlo da questa postazione.

Cosa dice il suo o la sua ginecologa?
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#8] dopo  
Utente 408XXX

Hanno detto che devo rifare la spermiocoltura dopo la cura antibiotica
Niente di più

[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene ed il suo andrologo di fiducia che le ha consigliato di fare?
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#10] dopo  
Utente 408XXX

Più o meno la stessa cosa. .che se però l'esame dovesse evidenziare di nuovo l'infezione allora dovremmo fare ulteriori accertamenti

[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
[#12] dopo  
Utente 408XXX

Salve dottore oggi pomeriggio andrò a prendere il risultato dello spermiogramma e spermiocoltura nella speranza che escano bene
Una cosa le volevo chiedere. ..ieri dalle analisi urinarie a mia moglie è uscita la candida. .era stata curata con antibiotico per un iniezione
Da quello che so che lo stesso antibiotico può scatenare la candida
Perché gli è già successo. ...cosa ci consiglia di fare?
In passato ha fatto una cura antimicomica dove era sparita la candida ma si era presentata l'infezione...ora viceversa. ..
Ssluti

[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene in questi casi sentire in diretta il suo o la sua ginecologa.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#14] dopo  
Utente 408XXX

Nel frattempo come vi ho detto sono andato a ritirare i miei risultati
Allora dalla spermiocoltura risulta tutto negativo ...solo le cellule di sfaldamento alcune
Vi riporto i valori dello spermiogramma
Quantità 6.0 ml
Colore bianco/grigiastro
Aspetto torbido
Coaguli presenti
Viscosità nella norma
Fluidificazione completa in 30 minuti
Ph 9.0
CARATTERI MICROSCOPICI
Nm nemaspermi per cc 60.000.000
Percentuale nemaspermi mobili all'emissione 80%

Mobili a 2 ore dell'emissione 10%

Indice di vitalità 5%

Percentuale nemaspermi ben conformati 70%

Residui citoplasmatici discreta quantità

Cellule di sfaldamento alcune

Leucociti numerosi

Emazie rare

Tricomonas h. Assenti

Ho notato che i leucociti sono numerosi e indica una possibile infiammazione però nella spermiocoltura invece mi dà scarsi
L'unica cosa che posso dire che il giorno seguente al prelievo del liquido seminale ho avuto un po di febbre 37,7 e mal di gola forte. ..non è forse per questo che i leucociti sono numerosi? Come mai nella spermiocoltura invece non sono numerosi? Come vi sembrano i risultati? Vedendo gli altri spermiogramma questo è migliorato. ..è nella spermiocoltura non vi è più nessuna infezione. ..avevo micoplasma e enteroccocco faecalis
Grazie

[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
I leucociti da soli non ci dicono se presente ancora una infezione, potrebbe trattarsi di una infiammazione residua all'infezione in via di guarigione.

Si ricordi comunque, come già scrittole, che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com