Utente 476XXX
Buonasera, inanzitutto volevo complimentarmi con voi per l'ottimo e utile lavoro che fate con questo sito.
Poi volevo chiedervi se era possibile avere una torsione o sub torsione del testicolo sinistro senza provare dolore.
Mi è capitato un paio di volte che un testicolo si posizionasse in orizzontale mentre l'altro si trovava in verticale per poi tornare normale dopo pochi minuti, oggi però è risuccesso ed è rimasto in quella posizione .
Volevo chiedere se in assenza di dolore non si tratti di torsione e quindi posso stare tranquillo (avverto solo fastidio e un senso di pesantezza, inoltre il testicolo che sospetto essere ruotato scende più in basso dell'altro invece leggevo che in una torsione il testicolo risulta retratto), poiché ho letto che per queste patologie è necessario recarsi al prontosoccorso e purtroppo in questo momento mi è impossibile. Ho già prenotato una visita dall'urologo nei prossimi giorni .
Vi ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano De Grande

24% attività
8% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Non ha avuto una torsione che è molto dolorosa. Invece ha un testicolo mobile (generalmente è bilaterale), che non è ben fissato allo scroto congenitamente. Ha fatto bene a contattare l'urologo.
Dr. Gaetano De Grande

[#2] dopo  
Utente 476XXX

La ringrazio infinitamente della celere e rassicurante risposta, distinti saluti.

[#3] dopo  
Utente 476XXX

Buonasera, mi scusi se la disturbo di nuovo ma stamattina al mio risveglio il testicolo era ancora nella posizione "anomala" e un po' indolenzito. La visita è prevista per domani pomeriggio ed essendo abbastanza ipocondriaco (ed avendo letto che se non prese in tempo queste problematiche possono avere gravi conseguenze) volevo sapere se anche considerando l'indolenzimento potevo stare tranquillo.
La ringrazio ancora infinitamente per il tempo che mi sta dedicando.

[#4] dopo  
Dr. Gaetano De Grande

24% attività
8% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Nessun allarme particolare. Segua i consigli dell'urologo.
Dr. Gaetano De Grande

[#5] dopo  
Utente 476XXX

Buonasera, chiedo scusa se vi disturbo di nuovo ma volevo avere un parere in attesa della prossima visita urologica. Il medico ha diagnosticato come si supponeva una ipermobilità testicolare e ha consigliato orchidopessi, frenuloplastica per frenulo breve e una prepuzioplastica per la fimosi. Dagli esami l'ecocolordopller ha escluso la presenza di varicocele e a quanto pare non non ha riscontrato problemi. Lo spermiogramma invece mi ha particolarmente allarmato. Dopo 5 giorni di astinenza sono risultati:

Giorni di astinenza: 3 (lo hanno messo direttamente)
Colore: bianco-grigiastro
Fluidificazione: completa
Viscosità: diminuita
Ph: 8.0
Aspetto: torbido


Conteggio nemaspermi e cinetica
Concentrazione/ml : 3.960.000
Concentrazione totale:17. 028.000
Mobili dopo la prima ora: 29%
Mobili dopo la seconda ora: 25%
Morfologia anomali 7%
Leucociti 75,0 WBC/L
Emazie 10.0 RBC/L

Da quello che ho capito sono risultati a dir poco disastrosi... per quanto vi è possibile capire da una visita a distanza c'è possibilità di riportare i valori nella media?
Il medico mi ha prescritto lo spermiogramma poiché le dimenzioni del testicolo sinistro erano inferiori a quelle del destro anche se l'ecocolordoppler riporta: testicoli in sede, nei limiti volumetrici i didimi:
Dx 13cc
Sx 11.5 cc
Vi ringrazo anticipatamente e mi scuso ancora per il disturbo.

[#6] dopo  
Dr. Gaetano De Grande

24% attività
8% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Sicuramente una delle cause di alterazione dello sperma è il varicocele. L'intervento chirurgico ed una opportuna terapia sono in grado di riportare nella norma i valori.
Dr. Gaetano De Grande

[#7] dopo  
Utente 476XXX

Potrebbe essere il varicocele pur essendone stata esclusa la presenza dall'ecocolordoppler?

[#8] dopo  
Dr. Gaetano De Grande

24% attività
8% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
La mia era una ipotesi. Giusto il giudizio dell'urologo che le consiglia l'intervento per le altre patologie. Una terapia medica può migliorare lo sperma.
Dr. Gaetano De Grande

[#9] dopo  
Utente 476XXX

La ringrazio ancora. Buona giornata!