Utente 256XXX
13 febbraio 2018
Buongiorno, ho 53 anni, 1,78 x 76 kg. - Mi sono recato 3 giorni fa da un urologo perchè sentivo un nodulino mobile nello scroto a sinistra in alto - vicino al testicolo. Alla palpazione dei testicoli l'urologo mi ha detto che trattasi di probabile cisti - E mi ha fatto fare una ecografia. Il responso del medico ecografo è stata la seguente: " Cute e sottocute dello scroto di regolare spessore ed ecostruttura omogenea. Didimi regolari per sede morfologia, dimensioni ed ecostruttura parenchimale. Non evidenti rilievi patologici a carico dell'epididimo dx. CISTI di 7 mm a livello della testa dell'epididimo dx. Non evidenti falde di idrocele ne segni ecografici di varicocele.

Domando: devo sottopormi a controllo annuale-periodico tramite ecografia? Visto che Non è stato scritto dal medico ecografo. chiedo a VOI. Posso stare tranquillo o la cisti potrà dare problemi? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
I tempi del controllo - qualora necessario - sono ovviamente definiti dallo specialista in urologia e non dall'ecografista. Nella sua descrizione ha probabilmente confuso destra con sinistra, comunque si tratta di un rilievo di scarso significato, non necessiariamente destinato ad una evoluzione. In assenza di ulteriori disturbi, sarà lei stesso a percepire se qualcosa dovesse modificarsi.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 256XXX

Salve, grazie
si intendevo ovviamente dire una cisti lato epididimo destro. L'urologo mi ha detto solo di avvisarlo nel caso non sia stata una cisti (da ecografia) come lui aveva diagnosticato. Quindi non vi sono particolari pericoli? Andranno effettuate ulteriori ecografie di controllo?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Solo se notasse qualcosa di diverso alla autopalpazione (che comunque non deve essere maniacale).
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing